UN'OCCASIONE MANCATA ...

 

E' stata veramente una bella idea quella di celebrare una festa della memoria e della riconoscenza verso cittadini di Porto Valtravaglia. Mi spiace di non essere stato coinvolto in questa iniziativa, perchè avrei potuto dare il mio contributo per allungare l'elenco di coloro che hanno, per così dire, fatto un po' anche la storia del nostro paese. Ne voglio ricordare alcuni:

Giovanni Petrolo e Giuseppe Faverio, tanto per ricordare due imprenditori che hanno fondato aziende dando da lavorare a molte nostre famiglie.

Giuseppe Fogliata, con la sua segheria, diventata poi l'Italpompe.

GianMario Figliuzzi, che non altri aveva rilevato l'attività dell'OMITA.

Romeo Rivolta, di Musadino, primo sindaco del dopoguerra, che ebbe a ricoprire tre mandati consecutivi. Nel 2008 ricorrono i 110 anni della sua nascita.

Carlo Borgato ed il fratello Giorgio, uno sindaco e l'altro vittima della Resistenza.

Scipione Badiali, indimenticato consigliere comunale e presidente della Pro Loco per tanti anni.

Vittoria Fiorini, di Domo, attivissima donna sempre vicina a quanti cercavano lavoro o necessitavano di assistenza nelle pratiche di pensione. Nel 2008 ricorre il centenario della sua nascita.

Elda Riboli, levatrice comunale per una vita (quanti di noi sono nati grazie a lei!).

Alfredo Filippo Boldrini, anche se di Castelveccana, medico condotto a Porto per decenni.

Filippo Perlo, altro grande medico della Valtravaglia, del quale nel 2008 si ricorda i 140 anni della nascita.

Scipione Ronchetti, avvocato e ministro tra fine '800 e primi del '900, aveva anche collaborato alla fondazione dell'Asilo Mariuccia. Nel 2008 ricorrono i 90 anni della sua morte.

Angelo Lucchini, industriale e senatore, fondatore della omonima Vetreria, si prodigò per lo sviluppo della Valtravaglia agli inizi del '900.

Erminia Zaniroli, di Muceno, maestra insignita di medaglia d'oro con la motivazione "Esempio luminoso di alte virtù morali, educatrice zelante ed emerita". Moriva nel 1943.

Anna Porta, Giuseppina Bini e il maestro Balbi, altri insegnanti storici per la scuola di Porto Valtravaglia.

 

Questo, pur sommario ed ancora incompleto, è un elenco di persone che potevano aggiungersi a quelle da ricordare e ringraziare.

 

(Dicembre 2008)