Porto Notizie 26 - da Gennaio a Luglio 2009

(articoli di Filippo Colombo pubblicati su Eco del Varesotto)


Gennaio

CASPORT: DILETTANTI, MA CAMPIONI

(Fc) Il grande calcio lascia spesso in disparte le squadre minori, forse perché non fanno cronaca, o hanno pochi sponsors, ma fra queste dobbiamo sottolineare l'attività della Casport (Castelveccana - Porto Valtravaglia). Attualmente fa parte del calcio dilettante lombardo e gioca nel girone "Z", spesso sottovalutata, la Casport si è invece rilevata una squadra compatta e capaci di macinare punti, tanto da trovarsi ad un soffio dalla vetta della classifica. E' ora a -3 punti dalla vetta dove si trova il Cantello. I commentatori sportivi la ritengono candidata come nemico numero uno della capolista.
Fondata nel 1967 da un gruppo di volonterosi ed appassionati della Valtravaglia, ha continuato per oltre quarant'anni fra tanti sforzi a mantenersi attiva, dedicandosi alla prima squadra e coltivando i giovani e i più piccoli, anche con un sapiente lavoro per offrire una sana attività sportiva alternativa alla strada. Forza, Casport!

 

CIASPOLATA ALL'ALPE

(Fc) Si è svolta domenica scorsa una camminata sulla neve con le tradizionali "ciaspole" (racchette da neve) all'alpe San Michele. La splendida giornata e l'abbondante nevicata dei giorni scorsi ha richiamato un gruppo di camminatori che ha potuto gustare il piacere di camminare sul manto immacolato, per poi rifocillarsi al Ristoro. La "ciaspolata" rientra tra le iniziative della onlus "Amici dell'Alpe S. Michele".

 

CENA DEI PRESEPI

(Fc) Come ormai vuole la tradizione, è stato organizzata la "Cena dei Presepi" del ventunesimo anno, per sabato 24 gennaio (e non il 25 come precedentemente annunciato) presso il ristorante Cristallo di Cittiglio. L'appuntamento è per le ore 20 e possono partecipare tutti coloro che lo desiderano: prenotarsi da don Walter (0332-547089) al più presto. E' una buona occasione d'incontro e d'amicizia fra tutti coloro che collaborano alla realizzazione dei presepi a Porto, Domo e frazioni in occasione del Natale, e anche con coloro che sono vicini alle attività parrocchiali.

 

APRE "AGC RISTORANTE"

(Fc) Da sabato scorso ha aperto i battenti, se così si può dire, il nuovo "AGC Ristorante" nel ristrutturato ed ampliato ex Cafferino. Dopo alcuni "collaudi" non ufficiali, il locale è entrato in attività in una stagione che consente il necessario rodaggio in attesa della stagione primaverile ed estiva.
Le sue ampie vetrate verso il lago e la strada permettono un'ampia visione panoramica che farà senz'altro piacere ai frequentatori occasionali ed abituali, vista l'attività di ristorazione affiancata a quella di bar - gelateria. L'ambiente si presenta sobrio, modernamente arredato, funzionale all'attività svolta. In bocca al lupo, è il caso proprio di augurarsi!

 

IL NIDO DELLE "APINE"

(Fc) Il curioso nomignolo "Le apine" è stato dato al neonato asilo nido che entrerà in attività nell'anno scolastico 2009/2010. L'iniziativa è partita dall'amministrazione della Scuola Materna Bernardo e Piero Lucchini di Porto Valtravaglia (Via Roma 37) ed è indirizzata ad un'utenza compresa tra i dodici mesi ed i tre anni. Sarà aperto dal lunedi al venerdi dalle ore 7,30 alle 18, nei mesi che vanno da settembre a luglio compresi. Sarà possibile utilizzare il Nido secondo un orario prolungato (7,30 - 18) oppure pieno (8,30 - 16) oppure part-time mattino o pomeriggio. La retta massima prevista è di € 450 mensili, oltre all'iscrizione.
Per informazioni: 0332-547.143.

 

IN DISTRIBUZIONE L'ECOCALENDARIO

(Fc) Presso gli uffici comunali sono in distribuzione gratuita alle famiglie (residenti e non residenti) i sacchetti gialli per la raccolta differenziata della plastica ed il calendario della raccolta rifiuti. L'iniziativa, che si ripete ormai da anni sponsorizzata dalla soc. Econord, è finalizzata a maggiormente sensibilizzare la popolazione a raccogliere separatamente i rifiuti domestici e ad esporli per la raccolta nei giorni stabiliti. Non ci sono sostanziali novità rispetto il 2008: la raccolta di tutte le frazioni (secco, umido, vetro, plastica e carta) viene effettuata con il servizio "porta a porta"; gli ingombranti vengono invece recuperati senza alcun aggravio di spesa, su richiesta telefonica direttamente al numero verde dell'Econord.
Presso l'Ufficio Tecnico è anche in distribuzione la tessera "Ecocard" che consente il riconoscimento di chi conferisce direttamente al Centro Raccolta Trigo i rifiuti differenziati.

NUOVA ASSISTENTE SOCIALE
(Fc) Presso il Municipio ha preso servizio la nuova assistente sociale, Sara Piotti. Gli orari di ricevimento sono esposti alla bacheca comunale. Per appuntamenti e necessità, gli interessati possono anche preannunciarsi agli uffici comunali telefonando al n. 0332-543.811.

FOGNATURA A DOMO
(Fc) Nell'ambito per progressivo completamento della rete fognaria di Porto Valtravaglia, l'amministrazione è venuta nella determinazione di realizzare un ulteriore tratto in via Girelli, nella frazione di Domo. Questo tronco va a completare l'anello che da Domo, passando per la strada provinciale ed il torrente Ronè, arriva sul lungolago del capoluogo e al depuratore.

CONSIGLIO COMUNALE
(Fc) La giunta presenterà al consiglio comunale il bilancio di previsione 2009 nella seduta consiliare prevista per la prima settimana di febbraio. All'ordine del giorno sarà anche posta la programmazione triennale 2009/2011.

CORO DI DOMO: CANTO ANCH'IO!
(Fc) Sono riprese le prove di canto del coro parrocchiale di Domo, in vista dei prossimi appuntamenti: la festa di Pasqua e di Prima Comunione, cui seguirà la Festa di Domo in luglio. Coloro che hanno un po' di voce, senza pretese, ma soprattutto un po' di voglia di stare insieme e di dare il proprio contributo personale per la comunità, sono ben graditi e possono partecipare al martedi sera (dalle ore 21 alle 22,30 ca.) alle prove che si svolgono a Domo, nella casa in piazza della chiesa.


Febbraio

FESTA DELLA "MADONNA D'INVERNO" CON LA PRIMAVERA NEL CUORE

(Fc) Ritorna puntuale la prima delle numerose feste che animano la parrocchia di Domo: la festa di Musadino. Il suo programma è semplice, ma partecipato: sabato 7 febbraio sera alle 20,30 recita del Rosario e accensione del falò, con distribuzione di vin brulé e dolci; domenica 8 febbraio la s. Messa alle ore 11 cui segue l'incanto delle offerte in natura.
La festa si svolge nel cuore dell'inverno quando maggiormente il freddo arrossa le mani e le punte dei nasi. Eppure, nonostante questi aspetti negativi, la festa è anche un lieto presagio della primavera e dell'estate che verranno. Così non sono mai tristi i pensieri di coloro che arrivano a pochi passi dal tradizionale falò che si accende il sabato sera, perché nello sfavillio dei tizzoni sanno leggere un futuro pieno di speranze, e dal calore che promana colgono solo gioia e conforto. Il falò rientra nelle antiche tradizioni pagane che, verso la fine dell'inverno, si celebravano per cacciare il gelo e propiziare l'arrivo di tempi migliori e più miti per le campagne. La tradizione si è mantenuta fino ai nostri giorni, come momento di incontro e di amicizia. Dopo il falò, un altro momento importante della festa è la celebrazione della S. Messa cui segue l'incanto dei doni in natura. I frutti della terra (cipolle, castagne e noci), qualche animale da cortile (conigli e galline), i frutti del lavoro (burro, formaggio) cui si aggiungono oggi i dolci (una volta era la torta di pane a farla da padrone) vengono offerti e poi posti in vendita, a beneficio delle necessità della parrocchia.
La chiesetta di cui si celebra la festa è certamente antecedente il XIII secolo come dipendente dalla chiesa plebana di Travaglia. Una tradizione che risale al 1362 fissava la distribuzione di pane e vino nella festa del santo martire Pietro d'Angera. L'affresco sopra l'altare raffigura la Madonna Immacolata di Lourdes, ed a lei ormai si lega la dedicazione popolare più recente della chiesa.

 

SERVIZI SOCIALI

(Fc) L'assistente sociale del Comune durante il mese di febbraio riceverà nei seguenti orari: giovedi 5 dalle 14,30 alle 16,30; giovedi 12 dalle 9 alle 11; giovedi 19 dalle 14,30 alle 16,30 e giovedi 26 dalle 9 alle 11.
Gli interessi possono anche preannunciarsi agli uffici comunali telefonando al n. 0332-543.811.

 

INIZIATIVA PER I GIOVANI

(Fc) Nei venerdi di febbraio prende avvio un'iniziativa proposta dalle parrocchie della Valtravaglia e dedicata ai giovani dai diciott'anni in su di Castelveccana, Nasca, Porto, Domo, Muceno e Brezzo di Bedero.
Sarà offerto un momento di preghiera e di riflessione (provvisoriamente dalle ore 18 alle 19) guidato da un sacerdote o da un diacono. E' prevista la partecipazione libera e aperta a tutti, anche a coloro che magari non hanno il tempo di andare a Messa alla domenica ma vogliono approfondire la propria fede e mettersi a confronto con altri giovani.
I primi appuntamenti saranno nella chiesa di S. Rocco a Porto (Via Roma). Se si formerà un gruppo interessato, potrà essere fissato un altro luogo, anche a rotazione in tutte le parrocchie della Valtravaglia, con orari più graditi ai partecipanti.

PRESENTATO IL BILANCIO
(Fc) La giunta comunale ha presentato al consiglio, nella seduta del 5 febbraio scorso, e ha depositato a disposizione dei consiglieri, il bilancio di previsione 2009 e i relativi allegati per il triennio 2009/2011.
Trascorsi 30 giorni, il consiglio sarà nuovamente chiamato all'approvazione definitiva del bilancio, l'ultimo dell'attuale amministrazione in scadenza con le imminenti elezioni amministrative del prossimo mese di giugno.
E' stata data lettura della relazione di accompagnamento, nella quale sono state riepilogate le opere in corso di ultimazione ed altre previste. Se ne potrà dare un definitivo elenco dopo l'approvazione prevista dopo il 5 marzo prossimo. In quell'occasione saranno anche approvati definitivamente i piani di recupero della ex Telsa e di via Muceno, nonché la variante alle Norme Tecniche di Attuazione del Piano Regolatore adottati ai sensi della legge regionale n. 23, quando ormai saranno scaduti i termini del loro deposito e per la presentazione delle osservazioni.

ASSEMBLEA PRO LOCO
(Fc) E' stata celebrata sabato 6 febbraio l'annuale assemblea della Pro Loco. Esaurite le formalità di rito relative all'attività svolta ed al conto consuntivo, l'assemblea ha proceduto all'elezione di cinque nuovi consiglieri, in sostituzione di altrettanti dimissionari. Sono pertanto stati eletti Bonaddio Pasquale, Caniato Valentino, De Marco Domenico, Malarby Manlio e Vianelli Mario. In una successiva riunione del nuovo consiglio saranno distribuite le cariche sociali.
Nel corso dell'assemblea è stata conferita all'ing. Riccardo Porta una targa ed una medaglia quale gesto di stima e riconoscenza per la sua costante disponibilità ed impegno nei confronti della Pro Loco, per la sua collaborazione silenziosa ma molto fattiva a sostegno dell'attività amministrativa dell'ufficio, che svolge, lo ricordiamo, anche attività di supporto turistico al territorio, oltre che l'organizzazione di manifestazioni per il tempo libero di residenti e turisti.
E' stata infine presentata una bozza di programma per il 2009, a partire dal Carnevale, previsto per il 27 e 28 febbraio prossimi. Altro primo appuntamento, in collaborazione con il CAI di Germignaga, è la traversata delle Alpi in mountain bike da Trieste a Ventimiglia, alla quale sarà dedicata una serata il prossimo 20 febbraio alle ore 20,45.

 

CONSIGLIO PASTORALE

(Fc) Domenica 22 febbraio alle ore 20,30 si terrà la consueta riunione del Consiglio Pastorale delle comunità di Porto e Domo. All'ordine del giorno la programmazione della Quaresima e della Pasqua e le feste patronali delle frazioni. La seduta consiliare sarà preceduta, alle 18,30 dalla riunione dei Catechisti per la consueta verifica periodica dell'attività, anche in relazione alla celebrazione della festa di Prima Comunione, già prevista per domenica 3 maggio, e della Cresima.

 

PARCHEGGIO DI LIGURNO

(Fc) Sono stati aggiudicati all'impresa Attilio Sozzoni i lavori di completamento del parcheggio di Ligurno e di pavimentazione di vicolo Palazzo, a seguito di gara esperita dal Comune ed alla quale le altre ditte invitate non hanno risposto o hanno declinato l'invito alla gara.
L'importo dei lavori è pari a € 61.740,00 al netto del ribasso proposto del 2%, cui vanno aggiunti l'IVA e gli oneri per la sicurezza.

 

A PORTO UN "CAVALIERE DEI DIRITTI DELL'UOMO"

(Fc) Per il secondo anno consecutivo la sezione di Milano della Società Umanitaria e Lega Internazionale per i Diritti dell'Uomo ha deciso di conferire il titolo di "Cavaliere dei diritti dell'uomo" a persone che nelle Forze Armate e nelle Forze dell'ordine si sono distinte per azioni ispirate ai valori di solidarietà e fratellanza universale. Tra i diciannove premiati quest'anno troviamo tre varesini e fra questi Massimiliano Bottelli, residente a Montegrino, ma originario di Porto Valtravaglia, dove risiedono i suoi familiari.
Nella sua qualità di Assistente Capo e conduttore cinofilo della Stazione Forestale di Cunardo, lo scorso 27 settembre, grazie all'intesa con il cane "Ombra" a lui affidato, dopo diverse ore di rastrellamento nei boschi di Fagnano Olona, riusciva ad individuare e a portare in salvo un'anziana signora che si era smarrita, forse per una perdita di memoria, ed aveva trascorso la notte all'aperto. Complimenti, Massimiliano!

 

ARRIVA CARNEVALE!

(Fc) Anche quest'anno carnevale è alle porte e anche la Pro Loco di Porto Valtravaglia ha organizzato due appuntamenti in maschera.
Il primo è per venerdi 27 febbraio, alle ore 14,30. Sei personaggi mascherati si sfideranno sfoderando le loro arti per vincere il titolo di "Re del Carnevale". Chiacchiere e dolcetti per tutti!
Il secondo è per la sera di sabato grasso. Dalle ore 21 in compagnia di Nadir e della sua musica, "Gran ballo di Carnevale". Ingresso € 5,00.

 

IL COMUNE INFORMA

(Fc) L'amministrazione comunale ricorda che la posa di monumenti funebri sulle tombe, sia in campo comune che privato, è soggetta a preventiva autorizzazione da richiedere all'Ufficio Tecnico Comunale, eventualmente allegando un disegno. Per loculi e cellette, basterà invece comunicare, anche con un piccolo disegno, il colore del marmo e le diciture e finiture da apporre; in caso di marmi forniti dal Comune, sarà ugualmente sufficiente una comunicazione per scritte e finiture. Maggiori informazioni all'Ufficio Tecnico (tel. 0332-543.816).

 

UN NUOVO POZZO IDRICO

(Fc) La Provincia ha autorizzato l'escavazione di un piezometro su terreno di proprietà comunale (via Muceno) per determinare le caratteristiche della falda per un possibile sfruttamento idropotabile. L'indagine consentirà di valutare concretamente la possibilità di dotare il Comune di un nuovo pozzo di acqua potabile che andrà a sostituire quello attualmente esistente nell'ambito della ex Telsa che dovrà essere chiuso con la realizzazione del progetto di recupero. Ogni spesa al riguardo sarà sostenuta dai proponenti il Piano di Recupero stesso adottato lo scorso dicembre.


Marzo

SERVIZI SOCIALI

(Fc) Questi gli orari di ricevimento dell'assistente sociale comunale d.ssa Sara Piotti per il mese di marzo: giovedi 5 e giovedi 19 dalle 14,30 alle 16,30 e lunedi 16 e giovedi 26 dalle 9 alle 11.
Gli interessati possono anche prenotarsi presso gli uffici comunali al n.ro 0332-543.811.

 

ASSEGNAZIONE POSTI BARCA

(Fc) E' in corso di pubblicazione il bando per l'assegnazione dei posti d'ormeggio nei porti pubblici regionali per l'anno 2010. Per il "porto vecchio" di Porto Valtravaglia le domande dovranno essere presentate a partire dal 14 aprile 2009 (le domande pervenute prima di tale data non potranno essere prese in considerazione) e fino al 15 maggio.
La pubblicazione della graduatoria avverrà entro il 30 giugno e le assegnazioni definitive saranno effettuate entro il 15 settembre.
Il testo completo del bando e i moduli di domanda sono disponibili sul sito web www.consorziolaghi.va.it - sezione bandi - oppure presso l'Ufficio del Demanio Lacuale (Laveno Mombello, via Maria Ausiliatrice 13).

 

CATECHESI QUARESIMALE

(Fc) Le parrocchie di Porto e Domo insieme a quelle di Castelveccana e Nasca propongono una serie di serate di catechesi dedicate a San Paolo. Il primo appuntamento è per lunedi 9 marzo (ore 20,45 presso Villa Immacolata) dove don Luca Pedroli, rettore del Seminario di Vigevano e già noto per aver tenuto altre conferenze lo scorso anno, parlerà della "conversione in San Paolo".

 

VIA CRUCIS

(Fc) La tradizione quaresimale pone all'attenzione dei fedeli la pratica della Via Crucis, ogni venerdi, quando la tradizione ambrosiana non prevede la celebrazione della s. Messa. Gli appuntamenti sono alle 15,3° a Domo ed alle 17,00 a Porto.
Tutti i venerdi, inoltre, è previsto un momento di preghiera per i giovani della Valtravaglia, dalle 18 alle 19, nella chiesa di San Rocco a Porto (via Roma).

 

CONSIGLIO COMUNALE

(Fc) E' stato convocato per venerdi 13 marzo alle ore 21 il consiglio comunale per deliberare sul seguente ordine del giorno: approvazione del bilancio di previsione 2009; approvazione della variante all'allegato C delle Norme Tecniche di Attuazione del Piano Regolatore; approvazione del Piano di Recupero ex Telsa e Segheria; approvazione del Piano di Lottizzazione di Via Muceno.
La variante al P.R.G. e le proposte di Piano di Recupero e di Lottizzazione sono state pubblicate all'albo per sessanta giorni dalla loro adozione e non sono pervenute osservazioni. Il consiglio provvederà quindi alla loro approvazione definitiva.
Il consiglio è chiamato anche a deliberare lo scioglimento del Consorzio di Segreteria, a seguito del pensionamento dell'attuale segretario dott. Rosario Carpenzano. La Giunta ha già provveduto alla nomina della dott.sa Mariella Vallarini, dipendente comunale e responsabile dell'area amministrativa - finanziaria, quale vice-segretario.

 

CATECHESI QUARESIMALE

(Fc) Le parrocchie di Porto e Domo insieme a quelle di Castelveccana e Nasca propongono la seconda serata di catechesi dedicata a San Paolo. L'appuntamento è per lunedi 13 marzo (ore 20,45 presso Villa Immacolata) dove il carmelitano padre Massimo, parlerà della "preghiera in San Paolo". I prossimi incontri sono per lunedi 23 e 30 marzo.

 

CATECHESI QUARESIMALE

(Fc) Le parrocchie di Porto e Domo insieme a quelle di Castelveccana e Nasca propongono la terza serata di catechesi di una serie dedicata a San Paolo. L'appuntamento è per lunedi 23 marzo (ore 20,45 presso Villa Immacolata) dove don Roberto Rogora, cappellano dell'Ospedale del Ponte di Varese, parlerà della "sofferenza in San Paolo".

 

CONCERTO DI PRIMAVERA

(Fc) Sabato 28 marzo la Pro Loco di Porto propone un "Concerto di Primavera" alle ore 16 nel salone multifunzione di Piazza Imbarcadero. Suonerà la banda musicale di Luino. Ingresso libero.


Aprile

CENTRO SOCIALE: 10 ANNI DI ATTIVITA'

(Fc) Il Centro Sociale Comunale di Porto si prepara a celebrare i suoi primi dieci anni di attività. Fortemente voluto dall'amministrazione guidata dal sindaco Filippo Colombo ed inaugurato nei locali messi a disposizione dalla Parrocchia con una convenzione di lunga durata, dall'aprile 1999, abbinato alla Biblioteca e agli ambulatori, offre un importante servizio alla popolazione, soprattutto a quella della terza età che qui ha trovato spazio da dedicare alle proprie iniziative e al tempo libero.
I festeggiamenti si terranno il prossimo 15 aprile, presso la sede di via Roma 47. Il programma è in corso di definizione.

 

ASSISTENTE SOCIALE

(Fc) Questi gli orari per il pubblico dell'assistente sociale comunale dott.sa Sara Piotti. Giovedi 2 aprile (dalle 14,30 alle 16,30); giovedi 9 aprile (dalle 9 alle 11); giovedi 16 aprile (dalle 14,30 alle 16,30); giovedi 23 aprile (dalle 9 alle 11) e giovedi 30 aprile (dalle 14,30 alle 16,30).
Per informazioni o necessità urgenti gli interessati possono chiamare al n. 0332.543811 (centralino del Municipio).

 

MUCENO: FESTA DELL'ANGELO

(Fc) E' già programmata la tradizionale festa di Muceno per il lunedi di Pasqua, il prossimo 13 aprile. Sarà celebrata una s. Messa solenne alle ore 10 nella chiesa di S. Giorgio, alla quale seguirà l'incanto delle offerte in natura. Alle ore 15 si snoderà la processione con la statua della Madonna, con la partecipazione del Corpo Musicale di Marzio. Al termine ci si potrà ritrovare presso la sede della Valsport per un incontro d'amicizia.

 

SETTIMANA SANTA

(Fc) Il calendario parrocchiale distribuito nei giorni scorsi propone i diversi appuntamenti della Settimana Santa. La Messa del Giovedi santo sarà celebrata nella chiesa di Domo alle ore 20,30 cui seguirà la lavanda dei piedi ai ragazzi che riceveranno la Prima Comunione. La celebrazione della Passione sarà Venerdi santo alle 15 a Domo e alle 17 a Porto. Sempre a Porto, ma alle ore 20,30, ci sarà la tradizionale Via Crucis nel rione del Mezzano (Via Muceno n. 5 e dintorni). Una speciale Via Crucis per i ragazzi sarà proposta per sabato mattina (ore 10,30) all'Oratorio di Domo.
La Veglia pasquale sarà celebrata a Domo alle ore 20 e a Porto alle ore 22.

 

AMICI DELL'ALPE S. MICHELE IN ASSEMBLEA

(Fc) E' stata convocata per venerdi 17 aprile alle ore 21 l'assemblea dei soci della onlus "Amici dell'Alpe S. Michele" presso il ristoro all'alpe.
All'ordine del giorno l'approvazione del conto consuntivo 2008, il preventivo 2009, la relazione del Direttivo e la programmazione delle attività.
Con l'occasione il Direttivo provvederà alla surroga del consigliere Massimo Motti, dimissionario, attingendo alla graduatoria dei non eletti.

 

PROGETTO SICUREZZA

(Fc) Presso il Centro Sociale di via Roma 47 si terrà il prossimo lunedi 20 aprile alle ore 16,30 un incontro dedicato ai problemi della sicurezza personale, organizzato dai Servizi Sociali comunali.
Relatore sarà il maresciallo Alfonso Benincasa, comandante della locale Stazione Carabinieri, che fornirà suggerimenti utili per evitare scippi, furti, truffe e raggiri, perpetrati sempre più spesso contro persone sole o anziane.
L'incontro è aperto a tutti, non solo agli abituali frequentatori del Centro Sociale.

 

DEDICATO A ERMANNO COMETTI

(Fc) La Giunta Comunale ha deciso di intitolare ad Ermanno Cometti il campo sportivo il località Piangiolo. Cometti ha dedicato gran parte della propria vita e del proprio tempo libero allo sport ed alla promozione sportiva in genere, particolarmente nella disciplina del calcio.
Cometti, nato nel 1937, è stato tra i fondatori della società sportiva calcio CASPORT, NELL'OTTOBRE 1967 ed il suo primo allenatore. Ha giocato nel Porto, che militava in seconda categoria, poi a Laveno (Promozione) e a Bergamo nell'Atalanta. Ha giocato anche mezza stagione el Pro Sesto, poi nel Luino, nel Verbania, nel Morrone (Cosenza), nel Gazzada. Infine in alcune squadre ticinesi, quali il Lamone, il Giubiasco e il Gambarogno.
Nel 1973 era allenatore di due squadre giovanili a Luino, gli esordienti e gli under 18, poi l'approdo alla CASPORT, dove ha portato la squadra della Valtravaglia ai massimi successi.

 

FESTA DI PRIMAVERA ALL'ALPE
(Fc) Domenica 3 maggio, il ristoro dell'alpe s. Michele e la Onlus Amici dell'alpe s. Michele organizzano una "Festa di Primavera" con musica dal vivo del gruppo "Balcon Band" di Valdarno. Eseguirà musiche e canzoni della tradizione locale. E' l'occasione per riprendere contatto con la montagna, la sua natura, i suoi animali.

 

FIERA DEGLI HOBBISTI
(Fc) La Pro Loco propone, nel prossimo fine settimana 25 e 26 aprile, un mercatino di primavera sul lungolago (o nel salone multifunzione in caso di maltempo) nel quale saranno presentati i lavori degli hobbisti. Dalle ore 9 alle ore 18.

 

CONSIGLIO COMUNALE
(Fc) Si è tenuto lo scorso mercoledi 22 aprile l'ultimo consiglio comunale della attuale amministrazione. All'ordine del giorno l'approvazione del conto consuntivo 2008; una variazione al bilancio 2009; la modifica alla convenzione in essere con l'Italgas; l'adozione di un piano attuativo di iniziativa privata per insediamenti produttivi in via Fugino; l'approvazione della convenzione urbanistica per la realizzazione di una veranda presso la struttura alberghiera dell'Albergo del Sole.

 

S. CRESIMA
(Fc) Domenica 26 aprile, durante la s. Messa delle ore 17,30 nella chiesa di Porto, il Vescovo mons. Luigi Belloli amministrerà il sacramento della Cresima ad un gruppo di ragazzi delle comunità di Porto e Domo.

 

FESTA DI S. GIORGIO
(Fc) La frazione di Sarigo, parrocchia di Domo e Comune di Castelveccana, celebra la festa del martire Giorgio, nell'omonima antichissima chiesa presso il cimitero. E' prevista la celebrazione di una s. Messa alle ore 10,30 cui seguirà la benedizione e la distribuzione del pane, secondo la tradizione. Sul piazzale, vendita fiori e piantine dell'orto.

 

PROGETTO TRAVALIA

Si è recentemente costituita "Progetto Travalia. Associazione per lo studio e la tutela del territorio". I componenti dell'associazione sono studiosi e ricercatori presenti da anni sul territorio e autori di numerose pubblicazioni: Sergio Baroli, Federico Crimi, Eliana Frigerio, Pierangelo Frigerio, Odelio Grechi, Maurizio Isabella, Maurizio Miozzi e Maria Chiara Montagnini.
Il sodalizio, oltre che esprimere un tentativo di coordinamento per la raccolta, lo studio e l'approfondimento di informazioni storiche, artistiche, ambientali e culturali di qualsiasi natura e genere legate alla riva lombarda dell'Alto Lago Maggiore, intende presentarsi al territorio come soggetto di riferimento per iniziative di controllo e verifica finalizzate alla tutela e alla salvaguardia del patrimonio storico, artistico, antropologico, naturalistico e paesaggistico dell'area di competenza.
In questo ambito d'azione, "Progetto Travalia" si è presentata quale soggetto V.A.S. (Valutazione Ambientale Strategica) presso i comuni già compresi nel perimetro geografico della Comunità Montana Valli del Luinese. Lo scopo è quello di supportare e coadiuvare le amministrazioni pubbliche nella redazione del nuovo strumento urbanistico del P.G.T. (Piano di Governo del Territorio).
In opposizione ai precedenti piani urbanistici (Piano Regolatore Generale), infatti, l'innovativo approccio previsto dalla normativa regionale individua nella valutazione ambientale (intesa come analisi ad ampio raggio) il principio cardine attorno al quale programmare lo sviluppo fisico, economico e sociale del territorio; allo scopo sono previsti nuovi meccanismi di coinvolgimento di quei soggetti, enti e associazioni che possano contribuire ad apportare letture specifiche della multiforme realtà territoriale, incorporandone le competenze nella fase di stesura del documento urbanistico.
"Progetto Travalia", presentandosi alle amministrazioni pubbliche, intende quindi condividere notizie, nozioni, professionalità e documentazione, proprie d'ogni singolo componente l'associazione, per valutazioni in merito ad interventi sul patrimonio edilizio esistente (tutela dei nuclei antichi, loro coni visuali e gestione dei margini periferici, impianti urbanistici antichi), sulle aree esterne di alto valore naturalistico e paesaggistico, sulle opere monumentali e/o su singoli edifici di pregio e su ogni altro aspetto inerente la secolare azione antropica di trasformazione del paesaggio.
Non in secondo ordine, iniziative di divulgazione per mezzo di convegni, giornate di studi, seminari di approfondimento e interventi su testate di più ampia diffusione saranno concepite allo scopo di raccogliere la partecipazione pubblica attorno alle tematiche di conservazione e valorizzazione dei beni culturali dell'area del Luinese.
L'Associazione può essere contattata all'indirizzo: progetto.travalia@gmail.com.



Maggio

PRIMA COMUNIONE
(Fc) Domenica 3 maggio le comunità di Porto e Domo si ritroveranno nella chiesa di Domo alle ore 11 per celebrare la s. Messa di Prima Comunione. Un gruppo di ragazzi delle due parrocchie saranno ammessi per la prima volta all'Eucaristia.

 

ASSEMBLEA DEGLI AMICI DI S. MICHELE
(Fc) Si è tenuta lo scorso venerdi 17 aprile l'assemblea annuale dei soci della onlus "Amici dell'Alpe S. Michele". Il Direttivo ha presentato la relazione sulle attività del 2008, il conto consuntivo ed il preventivo 2009, che sono stati approvati all'unanimità dai presenti. Il Direttivo ha poi comunicato le dimissioni del consigliere e vice presidente Massimo Motti ed in sua vece ha nominato Ezio Molinari, fra i non eletti della precedente assemblea.
Si è poi passati a discutere sulle prossime iniziative, prima fra le quali la manutenzione dei prati e delle strade di accesso all'alpe. E' stata programmata una giornata per il taglio erba, indicativamente per la metà del mese di maggio. L'assemblea si è sciolta verso le ore 23. E' possibile ora rinnovare la propria adesione alla onlus con il tesseramento 2009, la cui quota resta fissata a 10 euro.

 

FESTA DI PRIMAVERA
(Fc) Il ristoro dell'alpe san Michele propone una giornata per famiglie, da trascorrere all'aria aperta. Domenica 3 maggio un gruppo folcloristico, la Balcon Band di Valdarno, intratterrà con le sue melodie quanti saliranno all'alpe. Se le buone previsioni del tempo saranno confermate, sarà possibile fare qualche bella escursione attorno al borgo, verso Vallalta e San Martino lungo la strada militare, o verso il Pian Nave con sosta panoramica al Pian Cuvinicc. I più volonterosi potranno raggiungere l'alpe a piedi arrivando da Muceno (strada militare) o dai sentieri da Ligurno e da Torre. Se si è fortunati, si potranno incontrare anche cervi e caprioli, ormai abituati a convivere con i camminatori.

 

BALLO PRO TERREMOTATI
(Fc) Le Pro Loco di Porto Valtravaglia e di Castelveccana organizzano per sabato 2 maggio una serata danzante nel salone di Porto, il cui ricavato sarà a favore delle popolazioni colpite dal recente terremoto in Abruzzo. Entrata libera, quindi, ma gradita un'offerta finalizzata all'Abruzzo.

 

PRESENTAZIONE "LOCI TRAVALIAE"

(Fc) Sarà presentato al pubblico il diciottesimo volume della collana di storia locale "Loci Travaliae" edito dal Comune e dalla Biblioteca Civica di Porto Valtravaglia, il prossimo 23 maggio, sabato, alle ore 21, nel salone Pro Loco di piazza Imbarcadero.
Gli argomenti trattati in questo volume sono stati curati da Enrico Fuselli (Il Verbano in grigio-verde. Finanzieri, contrabbandieri e storie di lago); Federico Crimi (Con la matita e la tavolozza: viaggiatori e pittori stranieri sul lago); Filippo Colombo (Fatti e misfatti in Valtravaglia dal 1850 al 1900).
La presentazione sarà curata da Paola Viotto, già nota al pubblico di Porto Valtravaglia per aver collaborato in passato a un'edizione della stessa collana.

 

MESE DI MAGGIO

(Fc) Ritorna la bella tradizione del "mese di maggio" proposta dalle parrocchie di Porto e Domo, rinnovando la devozione mariana. E' prevista la recita del s. Rosario (ore 20,30) ogni lunedi e ogni mercoledi in luoghi caratteristici dove è presente un'edicola o una cappella dedicata alla Madonna:
Lunedì 4 Maggio a Saltirana: via per Porto (cappella di s. Anna)
Lunedì 11 Maggio a Domo (grotta in piazza della Chiesa)
Lunedì 18 Maggio a Ligurno presso la Madonna (porticato chiesa)
Lunedì 25 maggio a Musadino via per torre presso il n.10
Mercoledì 6 Maggio a Porto: Via Borgato al n. 8
Mercoledì 13 Maggio a Porto: Via Roma (chiesa di S. Rocco)
Mercoledì 20 Maggio a Porto: all'inizio di Via Fugino (presso Cappella)
Mercoledì 27 Maggio a Porto: Cappella Madonna del Fiume
Ogni venerdì sempre alle ore 20.30 sarà celebrata la s. Messa alla cappella del Roncaccio preceduta dalla recita del s. rosario.

 

CONSIGLIO PASTORALE

(Fc) E' stato convocato per lunedi 11 maggio alle ore 20,30 il Consiglio Pastorale dell'Unità Porto - Domo. All'ordine del giorno adempimenti vari e programmazione estiva.

CESSATO ALLARME

(Fc) La scorsa settimana la stampa quotidiana aveva dato molto risalto ad una improvvisa situazione di degrado dello stabile comunale di Musadino che ospita la locale scuola materna e alcuni appartamenti ristrutturati dall'ALER, l'istituto per le case popolari di Varese. Erano apparse delle crepe negli intonaci e in alcuni punti del pavimento al piano superiore, che sembra non fossero mai state notate prima. Dopo i doverosi primi interventi per mettere in sicurezza le famiglie e i bambini della scuola materna, si è tenuto un accurato sopralluogo da parte dei tecnici esperti dell'ALER. Non sono stati rilevati danni strutturali, né sono stati riscontrati elementi di possibile pericolo. Pur tuttavia si è ritenuto utile rafforzare la soletta che fa da soffitto alla scuola materna, mediante l'inserimento di adeguate putrelle. Nel frattempo sono rientrate le famiglie che occupavano il piano mansardato, mentre quelle del primo piano sono ospitate a spese del Comune in idonee strutture. Anche la scuola materna ha trovato ospitalità, grazie alla Parrocchia, nei locali della ex Casa degli Angeli, in via Roma a Porto, per consentire una corretta esecuzione dei lavori di consolidamento.

 

UNA POLTRONA PER TRE

(Fc) Sono tre le liste che si presentano agli elettori per il mandato amministrativo dei prossimi cinque anni. L'amministrazione uscente candida a sindaco Bruno Barassi, consiglieri Calderoni Pierluigi, Calloni Arcangelo, Cometti Maurizio, Francesconi Claudio, Gagliardi Gregorio, Gentilini Luca, Giuliani Gianfranco, Isabella Mario Gabriele, Lischetti Caniato Mariella, Maldari Maria Corsignana, Minetti Tiziana, Ughini Angelo. La lista civica Porto Lab candida a sindaco Faverio Luciano, consiglieri Sonnessa Langella Antonella, Barassi Petrolo Barbara, Spizzico Dianin Nicoletta, Spozio Orietta, Bina Francesco, Colombaroli Ermes, Cresci Vittorio, Cusatelli Fabio, Giacobazzi Adriano, Lazzarini Bernardo, Lazzarini Giuseppe, Passera Lorenzo. La lista Porto Libero candida a sindaco Oldani Paolo, consiglieri Agnetti Vittore, Aranguren Antonino, Bertagnon Luca, Bellini Davide, Cristoforetti Domenico, Figini Davide, Guidoni Fabio, Minetti Francesco Primo, Monopoli Roberto, Morello Dalila, Parodi Matteo, Pozzi Floriano.

 

SAGGI DI FINE ANNO

(Fc) Si avvicina la chiusura dell'anno scolastico e sono in programma i saggi e le feste prima delle vacanze estive.
Venerdi 22 maggio, alle ore 17 nel salone Pro Loco, gli alunni della Scuola Elementare Vittorio Sereni presenterà il musical "Doremì e il girotondo dei continenti". Domenica 24 maggio si svolgerà la festa di fine anno scolastico presso la Scuola Elementare, con giochi, rinfresco e grigliata. Durante la manifestazione saranno consegnati anche gli attestati del corso di Educazione Stradale. Sabato 6 e domenica 7 giugno sarà invece la volta della Scuola Materna di Muceno, con la sua tradizionale festa presso la Valsport.

 

STORIA LOCALE

(Fc) Sabato 23 maggio, alle ore 21, presso il Salone Pro Loco, Paola Viotto presenterà il XVIII volume di storia locale, edito dalla Biblioteca Civica e dal Comune. Nella serata saranno presentate le ricerche che formano il nuovo volume: il contrabbando, le vedute del lago, fatti e misfatti di fine '800, e sarà possibile intrattenersi con gli autori e prolungare la presentazione con un po' di chiacchiere "storiche".

 

OPEN DAY ALLA BIBLIOTECA

(Fc) Domenica 17 maggio, in occasione dell'open day delle biblioteche della Lombardia, che ha per slogan "Fai un pieno di cultura", anche quella di Porto organizza due distinti momenti culturali: al mattino alle ore 11 sarà inaugurata la mostra sulla civiltà contadina, cui seguirà un aperitivo in tema. Nel pomeriggio alle ore 16,30 i bambini delle scuole primarie potranno partecipare ad un laboratorio con visita attiva "Come nasce un libro".

 

LOCI TRAVALIAE XVIII SI PRESENTA

(mi) Le ricerche e gli approfondimenti degli studiosi, presentati durante le serate autunnali di storia locale, trovano completamento nella pubblicazione di Loci Travaliae.
La rivista annuale, curata dalla Biblioteca Civica di Porto Valtravaglia, è giunta al XVIII volume e verrà presentata il prossimo sabato 23 maggio.
Il numero di quest'anno raccoglie, come di consueto, tre articoli. L'apertura è affidata a Filippo Colombo con una serie di fatti curiosi e interessanti avvenimenti emersi dallo spoglio sistematico dell'archivio comunale di Porto. Come sappiamo, gli archivi comunali, soprattutto in piccoli centri, non possiedono documenti particolarmente antichi ma l'arco temporale di 200 anni offre comunque interessanti opportunità di approfondimento.
Enrico Fuselli ha invece affrontato un fenomeno tipico delle zone di confine: il contrabbando. Pur con merce ben diversa da quella attuale questa forma di "commercio" non legalizzato ha da sempre creato non pochi problemi alle autorità preposte agli specifici controlli.
E' stata confermata la presenza anche di alcuni ufficiali della Guardia di Finanza varesina e luinese, diretti interessati al fenomeno del contrabbando.
Il volume si chiude con un corposo articolo di Federico Crimi. Già più volte ospite della rivista ha predisposto un catalogo di dipinti e acquerelli rappresentanti la sponda magra del Verbano. Il felice momento legato ai grandi viaggi in Europa da parte di stranieri tra Sette e Ottocento ha portato sulle nostre sponde un elevato numero di artisti di alto livello i quali hanno poi dato vita ad una importante produzione di rappresentazioni.
Ad una introduzione degli eventi fa seguito il catalogo di queste opere predisposto da nord a sud. Una ricca serie di biografie degli artisti conclude, assieme alla corposa bibliografia, l'importante lavoro di Federico Crimi.
Il volume verrà presentato da Paola Viotto, la studiosa varesina da sempre impegnata su più fronti in studi, ricerche e salvaguardia del patrimonio artistico varesino. Ospite anch'essa di una passata edizione di Loci Travaliae ha da sempre approfondito tutti gli aspetti legati alla produzione artistica del nostro territorio ma con un occhio su ben più vasti spazi e con collegamenti ad ampio respiro.
La presentazione si terrà al salone della Pro Loco di Porto Valtravaglia, alle ore 21.00, con ingresso libero.

 

BENVENUTI A S. MICHELE!

(Fc) Nello scorso fine settimana un gruppo di volontari della onlus "Amici dell'alpe S. Michele" ha provveduto a ripulire ampi spazi verdi e a tagliare erba e rovi, per permettere ai turisti e quanti amano l'alpe di poter accedere ai prati per trascorrere momenti del tempo libero.
Grazie alla disponibilità ormai consolidata di diversi proprietari, l'alpe mette a disposizione ampi spazi per giocare con i figli, mangiare all'aperto, abbronzarsi, e aspettare alla sera l'uscita degli animali del bosco, cervi, cerbiatti, caprioli e mufloni.
Ora il tutto è lasciato all'educazione ed alla collaborazione di coloro che arrivano all'alpe, perché non abbandonino rifiuti, plastica e cartacce (ci sono gli appositi cassonetti); raccolgano gli avanzi dei barbecue, senza disperdere legna e carbonella bruciata. Appositi cartelli che saranno posizionati nei prossimi giorni, ci aiuteranno a rispettare la natura e fare di s. Michele un piccolo paradiso di montagna. Grazie a tutti per la collaborazione!

 

PRESENTATO LOCI TRAVALIAE XVIII

(mi) Sabato 23 maggio è stato presentato, presso il salone Colombo di Porto Valtravaglia, il XVIII numero della rivista Loci Travaliae contenente tre articoli: una rassegna di "storie di tutti i giorni" desunte dall'archivio comunale di Porto Valtravaglia da opera di Filippo Colombo, un approfondimento sul contrabbando di Enrico Fuselli e una rassegna di acquerelli e dipinti relativi alla sponda magra curato da Federico Crimi.
Dopo i saluti del vice sindaco Filippo Colombo ha preso la parola Enrico Fuselli per una breve introduzione del proprio lavoro.
Alla presentazione, curata da Paola Viotto, sono però intervenuti anche importanti ufficiali della Guardia di Finanza quale giusto coronamento al lavoro di Fuselli. Erano presenti il gen. Antonino Maggiore del Comando Provinciale di Varese, il magg. Giuseppe Casilli del Nucleo di Polizia Tributaria di Torino e il cap. Paolo Masciocchi della Compagnia di Luino. Il gen. Maggiore ha tenuto un articolato e dettagliato intervento illustrando il parallelismo tra il contrabbando "storico" e quello contemporaneo sottolineando inoltre l'attuale complessa attività di controllo.
Paola Viotto, con una lineare quanto qualificata relazione, ha illustrato alcuni acquerelli della sponda magra delineando le motivazioni e le condizioni che hanno portato, tra la fine del Seicento e l'inizio del Novecento, alla realizzazione di una grande produzione artistica spesso di alto livello. Con una lettura andata ben oltre il mero aspetto pittorico Paola Viotto ha saputo correlare questa forma d'arte ad altri aspetti culturali legati all'epoca o a precise richieste di viaggiatori, artisti, famiglie benestanti o alta aristocrazia.
Il volume Loci Travaliae XVIII è in vendita al prezzo di € 10 presso la Biblioteca Civica ed il Municipio.

 

"CATANAI E BARLAFUS"
Una mostra sulla civiltà contadina

(Fc) Inaugurata lo scorso 17 maggio presso la Biblioteca Civica, la mostra dal titolo dialettale "Catanai e barlafus" (intraducibile letteralmente, ma potrebbe dirsi "roba vecchia e affini…") sapientemente curata da Adriano Tognoli, sta riscuotendo il meritato ed ampio successo.
La mostra presenta attrezzature legate a tutte le attività necessarie al funzionamento di una società "senza tempo". Gli attrezzi sono infatti riconducibili agli ultimi 200 anni ma non sono altro che la riproduzione di oggetti utilizzati da sempre. Come è stato spiegato da Maurizio Isabella durante la presentazione inaugurale, la maggior parte degli attrezzi si sarebbero trovati in epoca medievale o rinascimentale. Pochi sono i pezzi rivenienti da epoche così arcaiche in quanto le attrezzature sono soggette a costante usura e pertanto a continui rinnovamenti e sostituzioni ma sempre sui medesimi modelli.
Gli attrezzi rappresentano uno "spaccato" di vita quotidiana. Dalle attività meramente legate alla conduzione dei fondi o all'allevamento del bestiame compaiono attrezzi da fabbro, falegname, calzolaio, maniscalco, barbiere, oltre ad un documento di stima per una dote e alcuni pezzi d'abbigliamento di elevata fattura.
Buona parte degli attrezzi sono ancora in uso (quelli di maggio diffusione) mentre alcuni sono decisamente curiosi e il cui utilizzo è rimasto solo nella memoria dei più anziani.
La sistematica raccolta di queste attrezzature e la descrizione delle loro modalità di utilizzo sono di estrema importanza in quanto permettono di tramandare usi e consuetudini ormai a rischio di scomparsa. Poiché alcuni attrezzi sono totalmente scomparsi e il loro utilizzo è rimasto solo nella memoria è oggi il momento di raccogliere queste ultime testimonianze per scongiurarne la totale perdita.
La mostra, che rimane aperta fino al prossimo 30 giugno, attende ora un'adeguata sede, perché da iniziativa estemporanea, possa diventare una rassegna stabile e fruibile da tutti, sull'esempio di altre analoghe non lontano da Porto.


Giugno

MUCENO: ASILO IN FESTA

(Fc) Come ogni anno, anche la scuola dell'infanzia di Muceno fa festa per la chiusura dell'anno scolastico. Sabato 6 e domenica 7 giugno prossimi alle ore 12 ed alle 19 fino a notte, sarà possibile gustare qualche buon piatto e trascorrere dei momenti in allegria e compagnia, sostenendo le attività della scuola.

 

FESTA DI DOMO: VUOI COLLABORARE?

(Fc) La parrocchia di Domo corre veloce verso un nuovo appuntamento, la tradizionale festa patronale, che quest'anno cade il prossimo 12 luglio.
Domenica 7 giugno, alle ore 18,30 presso l'Oratorio di Domo, ci sarà la consueta riunione operativa aperta a tutti coloro che voglio collaborare ai tre giorni della festa. Ogni forma d'aiuto è utile e gradita!

 

PREGHIAMO PER LE VOCAZIONI

(Fc) Lunedì 8 giugno, nella chiesa di Ligurno alle ore 20,30, ci sarà un incontro di preghiera interparrocchiale con tutte le comunità della Valtravaglia, per le vocazioni. Sarà anche un momento di sensibilizzazione proposto a tutti per valorizzare ogni forma di vocazione verso la comunità: non c'è bisogno solo di preti, ma di buoni laici per la formazione dei giovani attraverso la catechesi, la preparazione delle famiglie al battesimo dei loro figli, la cura dei fidanzati in vista del matrimonio, la disponibilità verso coloro che hanno particolari necessità o attraversano momenti di difficoltà. C'è spazio per tutti coloro che vogliono mettere a disposizione delle persone e della comunità le proprie capacità ed esperienze.

 

DICIANNOVE ANNI DI BUONA MUSICA

(Fc) E' stata annunciata in questi giorni la diciannovesima stagione musicale organizzata dal Comune di Porto Valtravaglia e dalla Biblioteca Civica, grazie a Maurizio Isabella, coordinatore della rassegna. Il titolo "Musica a Domo" prende spunto dall'avvenuto restauro, proprio quasi vent'anni fa, dello storico organo conservato nella chiesa parrocchiale di Domo. Da allora, in maniera ininterrotta, si sono succeduti concerti d'organo di elevato livello, cui si sono aggiunti nel tempo anche concerti strumentali e alla sede originaria, la chiesa parrocchiale di Domo, si è aggiunta la chiesa parrocchiale di Porto, a seguito della costituzione dell'Unità Pastorale fra le due comunità.
Le date dei concerti sono le seguenti: 20 giugno; 5 e 19 luglio (a Domo) e 26 luglio (a Porto).

 

DEDICATA A VITTORIO SERENI

(Fc) Lo scorso 3 giugno ricorrevano i vent'anni della intitolazione della scuola elementare di Porto Valtravaglia al poeta luinese Vittorio Sereni, scomparso nel 1983. Su proposta dell'amministrazione comunale di allora, sindaco Filippo Colombo, il Consiglio di Circolo di Germignaga presieduto dal direttore didattico sig.ra Ornella di Cout Stasio, aveva approvato all'unanimità di intitolare la scuola che ormai tutti chiamavano "del Brighirolo" dal nome della località ove sorge la scuola stessa, realizzata sotto l'amministrazione del sindaco Carlo Borgato alla fine degli anni '70.
L'Istituto Comprensivo (questo è il nuovo nome dell'ambito scolastico da cui dipende anche la scuola di Porto) sta predisponendo un proprio sito internet dove troveranno spazio tutte le scuole che da esso dipendono e che fornirà notizie sulle strutture scolastiche e consentirà un nuovo dialogo con le famiglie degli alunni.


UN CURIOSO INCIDENTE

(Fc) E' il titolo di uno spettacolo teatrale che si terrà sabato 13 giugno nel salone Pro Loco. L'opera di Carlo Goldoni sarà messa in scena dalla Compagnia Ventaglio di Dumenza, con inizio alle ore 21.

 

CONCERTO A DOMO

(mi) Inizierà sabato 20 giugno, presso la chiesa parrocchiale di Domo, la XIX rassegna di concerti "Musica a Domo".
Organizzata come sempre dalla Biblioteca Civica di Porto Valtravaglia questa rassegna si compone di 4 concerti: tre nella chiesa di Domo e l'ultimo, a fine luglio, nella parrocchiale di Porto.
L'apertura della stagione sarà affidata all'organista Margherita Gianola. Organista titolare della prestigiosissima Basilica dei Frari di Venezia porterà anche a Domo una "ventata" di laguna. Tra la Tramontana e l'Inverna lacustri ben inserirà la brezza dei brani di Marcello (Benedetto e Alessandro), Pascetti, Galuppi e Valeri. Un programma incentrato su autori veneziani del Settecento che ebbero quale grande esponente il Prete Rosso - Antonio Vivaldi. Un programma di solo organo che riserverà comunque qualche piacevole sorpresa.
La rassegna continuerà con "I Pomeriggi Musicali" di Milano. L'importante orchestra, diretta da Ruggero Barbieri, composta da oltre 40 elementi sarà presente a Domo il 5 luglio. Quale preludio alla festa patronale, in programma la settimana successiva, la prestigiosa orchestra milanese ci proporrà un programma di estremo interesse. Sono previste infatti due concerti per tromba e orchestra: il primo di Maggio, autore vivente, il secondo di Hummel che ci riporterà alle sonorità barocche. Il concerto si concluderà con la nota sinfonia di Mozart, n. 41, la "Jupiter". Trombettista sarà Sergio Casesi.
Il terzo concerto di Domo, in programma per domenica 19 luglio, vedrà protagonista il maestro Giuseppe Reggiori con la Camerata Polifonica di Milano. Il titolo del concerto "… dal Gregoriano a Thomas Luis de Victoria…" mette in evidenza il particolare carattere della serata. Il passaggio dal canto Gregoriano di pieno medioevo alle gioiose espressioni rinascimentali sarà particolarmente evidente durante tutto il concerto. Il particolare programma è già stato presentato in altre sedi riscuotendo sempre grande consensi di pubblico e di critica.
La rassegna si concluderà nella chiesa parrocchiale di Porto domenica 26 luglio. Lo scorso anno sono state presentate le prime quattro sonate di Bach per clavicembalo e violino. Come da consuetudine della rassegna non viene lasciata incompiuta una così importante esecuzione e quest'anno, sempre grazie a Piercarlo Sacco (Violino) e a Riccardo Villani (Clavicembalo) verranno eseguite le altre 4 sonate del Kantor di Lipsia. In tre passate stagioni erano stati presentati tutti e sei i concerti Brandeburghesi mentre in altra occasione vennero eseguite integralmente le variazioni Golberg. Con il concerto di chiusura del 2009 si completerà anche l'esecuzione di questi interessanti brani.

 

CONSIGLIO COMUNALE
(Fc) E' stato convocato per giovedì 25 giugno alle ore 21 il primo consiglio comunale della nuova amministrazione Faverio. All'ordine del giorno la convalida degli eletti; il giuramento del sindaco; la comunicazione della composizione della giunta; la nomina dei capigruppo; la presentazione della relazione programmatica. La cronaca della seduta sarà pubblicata la prossima settimana.

 

FESTA DELLA BIRRA
(Fc) Si svolgerà sul lungolago di Porto il prossimo venerdì 26 e sabato 27 Giugno l'ormai tradizionale FESTA DELLA BIRRA, con ristorazione dalle ore 19.00 e musica dal vivo dalle ore 21.00. Si esibiranno i gruppi "Tributo ai Queen Band" e "Giò Desfaa e i fiö de la serva" tributo a Van des Sfroos.

 

A TEATRO PER RIDERE
(Fc) Mercoledì 1 e Giovedì 2 Luglio le proloco di Porto Valtravaglia e di Castelveccana presentano il TEATRO COMICO in collaborazione con la compagnia MAX CAVALLARI (Max dei Fichi d'India) nella commedia "MANEGGI PER MARITARE UNA FIGLIA", omaggio a Gilberto Govi.
Lo spettacolo si terrà nel salone Colombo dalle ore 21:00.

 

ARRIVA IL CLOWN PIERINO
(Fc) Venerdi 3 luglio alle ore 20,30 sul lungolago di Porto la Pro Loco offre uno spettacolo per bambini curato dal Circo Medini Città di Milano di Pietro Medini.

 

ORATORIO FERIALE
(Fc) Inizia questa settimana un mese di oratorio feriale, organizzato dalla Parrocchia di Porto e Domo. Sono iscritti oltre cento ragazzi. Con il motto di quest'anno "NASINSU'" - dicono i collaboratori - punteremo sullo stupore, sulla curiosità e sull'interesse che solo i ragazzi sono capaci di provare quando, alzando lo sguardo, in una notte limpida, lontano dalle luci abbaglianti della città, si trovano davanti allo spettacolo meraviglioso delle stelle.
Non dobbiamo dare per scontato che lo splendore delle stelle sia così evidente ai ragazzi, spesso distratti da altre luminosità infinitamente più scarse ma così capaci di ancorarli a terra e di non far vedere più in là del loro naso.
E allora occorrerà esercitarsi a tirar su la testa, anzi a mettersi "nasinsù", per guardare il cielo e contare le stelle, creando le condizioni migliori per una visione limpida e chiara.
Contemplando il firmamento del cielo, insegneremo ai ragazzi a guardare oltre, a cercare il senso del creato e a restare affascinati dalla sua grandezza, bellezza e armonia che rimanda al Creatore. Forse per alcuni non sarà diretto il riferimento al Creatore; per questo racconteremo a tutti di una promessa che Dio fa all'uomo, di un desiderio divino che si traduce in vita per tutti, a tal punto che per il Padre tutto rientra in un Disegno più grande, dalle stelle sopra di noi al più piccolo fra gli uomini. E non sarà fuorviante invitare i ragazzi a sentirsi un po' delle "stars", gente che vuole il massimo dalla vita e che però - a differenza delle celebrità - sa mettersi alla scuola della "stella polare" che ci orienta quando siamo "nasinsù" ha un nome ed è Gesù, Colui che è nato sotto il segno di una stella luminosa per essere "luce del mondo".

 

INSEDIATO IL NUOVO CONSIGLIO

(Fc) Pubblico delle grandi occasioni alla seduta inaugurale, lo scorso giovedi 25 giugno, del nuovo consiglio comunale, presieduto dal neo eletto sindaco Luciano Faverio. Tra il pubblico anche i sindaci dei Comuni confinanti, Pezza di Castelveccana e Boldrini di Brezzo di Bedero.
Il sindaco ha presentato la nuova giunta: Colombaroli Ermes (vice sindaco), Giacobazzi Adriano e Cusatelli Fabio (assessori), Derna Saverio (assessore esterno).
Sono stati designati i capigruppo consiliari: per la maggioranza Bina, per le minoranze Barassi Bruno e Oldani Paolo.
La commissione elettorale infine risulta composta dal sindaco, Barassi Barbara, Cresci Vittorio e Gentilini Luca.

CONCERTO A DOMO

(mi) Domenica 5 luglio si terrà il secondo concerto della rassegna "Musica a Domo". Una serata di particolare importanza che vedrà quale protagonista l'orchestra "I Pomeriggi Musicali" di Milano. Una compagine di una quarantina di musicisti diretti dal M.° Ruggero Barbieri.
La serata si aprirà con un concerto per tromba e orchestra del compositore vivente F. Maggio.
Il secondo brano in programma è sempre un concerto per tromba e orchestra di J. N. Hummel. Enfante prodige fu allievo del padre e di W. A. Mozart. Alla tromba, in entrambi i concerti, avremo il M.° Sergio Casesi.
Quale brano di chiusura è prevista la celeberrima sinfonia n. 41 in Do maggiore K551 di Wolfgang Amadeus Mozart nota anche con il nome di Jupiter.
Con le due precedenti, la n. 39 e la n. 40, fa parte del ciclo di sinfonie note come "Canto del Cigno". Fu composta in una delle stagioni più prolifiche di Mozart: l'estate del 1788.
Come nella 40 manca l'introduzione ma l'allegro vivace è caratterizzato da un attacco deciso. Grandi protagonisti del primo movimento saranno i violini.
Molto più sommessi e tranquilli i due movimenti centrali: l'andante e il minuetto mentre il finale su tema di fuga presenterà interessanti modifiche contrappuntistiche.
Il concerto si terrà nella chiesa di Domo alle ore 21,00 con ingresso libero.

APPUNTAMENTI PRO LOCO

(Fc) Una serie di appuntamenti caratterizzano il prossimo fine settimana di Porto, tutti organizzati dalla Pro Loco.

Venerdì 3 Luglio - Teatro dei Burattini del Clown Pierino - Spettacolo per bambini a cura del Circo Medini Città di Milano di Medini Pietro. Ore 20.30 sul lungolago.

Sabato 4 Luglio - "FESTIVAL DELLA COMICITÀ E DEL TEATRO CITTÀ DI LUINO IN TOUR" Alberto Patrucco presenta: "Chi non la pensa come noi"- cabaret Ore 21.00 sul lungolago.

Domenica 5 luglio - AUTO TUNING. 2° Raduno TECHNO TUNING+ auto IPERaccessoriate, sul lungolago dalle ore 9.00.