Porto Notizie 28 - da Gennaio a Giugno 2010

(articoli di Filippo Colombo pubblicati su Eco del Varesotto)


Gennaio

ARRIVEDERCI, DON DOMENICO!

(Fc) La fede non può che farcelo salutare così! E questo era senz'altro il sentimento prevalente fra quanti hanno accompagnato don Domenico Colombo, parroco di Muceno e Bedero, al cimitero di Pianezza, domenica scorsa. Erano ormai le luci dell'imbrunire, e lontano si intravedevano gli ultimi bagliori di un tramonto, prima di un'altra giornata… ma stavolta, proiettata verso la luce dell'eternità. Don Domenico ci ha lasciati la mattina del primo giorno dell'anno, Giornata della Pace, come per inaugurare un nuovo anno di grazia. Non lo dimenticheremo certo, come non potranno dimenticarlo i suoi parrocchiani ed i turisti che affollavano la Canonica, ma anche i giovani che negli ultimi anni si erano stretti a lui, collaboratori entusiasti e consapevoli che accanto ai preti c'è tanto posto anche per i laici. E questo grazie anche al diacono Armando Caretti che ha affiancato don Domenico nel periodo della malattia. Vogliamo ricordarlo con un'immagine gioiosa, scattata a Domo il 20 agosto 2002 accanto al card. Dionigi Tettamanzi, suo compagno di Messa. Allora, come quella sera, "arrivederci, don Domenico!".

 

IL RICORDO DI UN AMICO: LUCIO PETROLO

(Fc) Un debito di riconoscenza e di sincera amicizia mi legava a Lucio Petrolo, ormai da oltre quarant'anni, dal giorno in cui entravo per la prima volta nel mondo del lavoro nella ditta di famiglia, la sua Nastex. Avevo poco più di diciott'anni, ma vicino a lui si erano risvegliate in me quelle passioni che poi mi avrebbero seguito fino ad oggi. Anzitutto l'amore per la storia e in particolare quella della nostra Valtravaglia (lui amava anche quella dell'isola d'Elba…), poi l'interesse per I libri ed in genere tutta la "carta vecchia": stampe, cartoline, giornali, libri, carte geografiche, e, non ultime, le monete antiche e la fotografia. Tanta era la stima vicendevole, che lo avevo anche scelto come testimone di nozze.
Quando lo scorso 9 gennaio mi giungeva in serata la notizia della sua scomparsa, passava davanti a me il film della mia e della sua vita, dei comuni interessi, dei numerosi incontri, nell'ultimo dei quali, poco prima di Natale, mi faceva dono di un libro sulle antiche carte geografiche dell'Insubria.
Anche la mia collaborazione all'Eco del Varesotto ha contribuito a mantenere un rapporto privilegiato fra noi: io fornivo i testi per la redazione e lui le foto da pubblicare, sempre sulla cronaca locale, le conferenze di storia, le feste degli asili e di san Michele, qualche altra manifestazione a cui non poteva mancare.
Caro signor Lucio: conserverò di te un bel ricordo, e credo ti farà piacere se continuerò anche per te a coltivare i tanti interessi che ci hanno fatto trascorrere qualche bel momento insieme. (Foto Fazio - Germignaga)

 

SERVIZI SOCIALI

(Fc) L'assistente sociale del Comune sarà presente per il pubblico nei seguenti giovedì di gennaio: il giorno 14 dalle 9 alle 11, il 21 dalle 14 alle 16 e il 28 dalle 9 alle 11. Gli interessati possono sempre contattare gli uffici al n. 0332-543.811.

 

IN DISTRIBUZIONE L'ECOCALENDARIO

(Fc) Presso gli uffici comunali sono in distribuzione gratuita alle famiglie (residenti e non residenti) i sacchetti gialli per la raccolta differenziata della plastica ed il calendario della raccolta rifiuti. L'iniziativa, che si ripete ormai da anni sponsorizzata dalla soc. Econord, è finalizzata a maggiormente sensibilizzare la popolazione a raccogliere separatamente i rifiuti domestici e ad esporli per la raccolta nei giorni stabiliti. Non ci sono sostanziali novità rispetto il 2009: la raccolta di tutte le frazioni (secco, umido, vetro, plastica e carta) viene effettuata con il servizio "porta a porta"; gli ingombranti vengono invece recuperati senza alcun aggravio di spesa, su richiesta telefonica direttamente al numero verde dell'Econord.
Presso l'Ufficio Tecnico è anche in distribuzione la tessera "Ecocard" che consente il riconoscimento di chi conferisce direttamente al Centro Raccolta Trigo i rifiuti differenziati, il verde, gli inerti e gli ingombranti in genere.

 

CORO DI DOMO: CANTO ANCH'IO!

(Fc) Riprendono da martedi prossimo le prove di canto del coro parrocchiale di Domo, in vista dei prossimi appuntamenti: la festa di Pasqua, di Prima Comunione e Cresima, cui seguirà la Festa di Domo in luglio. Coloro che hanno un po' di voce, senza pretese, ma soprattutto un po' di voglia di stare insieme e di dare il proprio contributo personale per la comunità, sono ben graditi e possono partecipare al martedi sera (dalle ore 21 alle 22,30 ca.) alle prove che si svolgono a Domo, nella casa in piazza della chiesa.

 

FESTA DI MUSADINO

(Fc) Ritorna puntuale quella che molti chiamano "la festa della Madonna d'inverno". La frazione di Musadino si prepara a celebrare l'anniversario delle apparizioni della Madonna di Lourdes la seconda domenica di febbraio, quest'anno il 14 febbraio. La festa è di antica tradizione, originata forse dai riti pagani e campestri che volevano scacciare l'inverno e preparare la terra alla primavera. Da qui l'usanza di accendere il falò il sabato sera, per ritrovarsi attorno al fuoco per fare un po' di festa con qualche dolce e del vin brulé. Domenica mattina sarà celebrata una s. Messa alle ore 11 cui seguirà l'incanto delle offerte in natura: formaggi, cipolle, noci, burro, torte caserecce, qualche animale vivo da cortile.
La chiesetta di cui si celebra la festa è certamente antecedente il XIII secolo come dipendente dalla chiesa plebana di Travaglia e dedicata a s. Pietro martire d'Angera. Una tradizione che risale al 1362 fissava la distribuzione di pane e vino nella festa del santo martire. L'affresco sopra l'altare raffigura la Madonna Immacolata di Lourdes, ed a lei ormai si lega la dedicazione popolare più recente della chiesa.

 

Febbraio

OPEN DAY ALL'ASILO

(Fc) La scuola materna di Musadino aprirà le porte a genitori e bambini che vogliono conoscere le attività dell'ente, il prossimo sabato 6 febbraio dalle 14,30 alle 17,30.
E' l'occasione per avvicinare il personale della scuola e gli amministratori, soprattutto per meglio conoscerne i servizi offerti e le metodologie didattiche.

 

FESTE IN PARROCCHIA

(Fc) Sono ormai state messe a calendario le prossime celebrazioni che sottolineano la vita dell'Unità Pastorale Porto - Domo, soprattutto in relazione al conferimento dei sacramenti dell'iniziazione cristiana. La s. Cresima sarà amministrata da mons. Giuseppe Maffi la sera di domenica 18 aprile (a Domo). Le s. Messe di prima Comunione sono previste domenica 2 maggio (a Porto) e Domenica 9 maggio (a Domo). Il 27 giugno ricorre poi il quarantesimo di ordinazione sacerdotale di don Walter. Avremo comunque l'occasione per offrire qualche approfondimento nei prossimi mesi.

 

CONSIGLIO PASTORALE

(Fc) Sono stati convocati in seduta comune i consigli pastorali del Distretto della Valtravaglia (Porto, Castelveccana e Brezzo di Bedero) per lunedì 15 febbraio presso Villa Immacolata. Come già avvenuto lo scorso anno, sarà l'occasione per una verifica globale degli obiettivi pastorali di zona e le possibilità di collaborazione fra le varie parrocchie, per realizzare un cammino comune.

 

FESTA DI MUSADINO

(Fc) La tradizionale festa della frazione di Musadino, prima di una lunga serie di feste della parrocchia di Domo, sarà celebrata nel prossimo fine settimana con due momenti distinti. Sabato sera, ore 20,30, preceduto dalla recita del Rosario (la chiesetta è dedicata a s. Pietro martire e alla Madonna di Lourdes) sarà acceso il falò, momento di gioia che saluta l'inverno che ci lascia e la primavera che avanza. Attorno al falò si potrà assaporare qualcosa di caldo e qualcosa di dolce.
Domenica mattina, alle ore 11, sarà celebrata la s. Messa solenne cui seguirà l'incanto delle offerte in natura. Alla celebrazione parteciperà anche il Coro della Parrocchia di Laveno Ponte che nell'occasione vuole festeggiare il proprio concittadino Luca Costantini ordinato diacono lo scorso anno e, per incarico dell'Arcivescovo, assegnato quale collaboratore pastorale alle parrocchie di Porto e Domo.

ASSISTENTE SOCIALE

(Fc) L'assistente sociale del Comune sarà presente giovedì 11 febbraio (dalle 9 alle 14), giovedì 18 (dalle 14 alle 16) e giovedì 25 (dalle 9 alle 11). Per un appuntamento basterà chiamare il centralino del Comune allo 0332-543.811 negli orari d'ufficio.

 

CARNEVALE CON LA PRO LOCO

(Fc) Sabato 20 febbraio la Pro Loco propone un Gran Ballo di Carnevale nel salone di piazza Imbarcadero, con inizio dalle ore 21. Allieterà la serata la musica di Nadir e, naturalmente, sono attesi partecipanti in maschera, come vorrebbe la tradizione. E' gradita la prenotazione, con ingresso a € 5,00.

 

COLLABORAZIONE PASTORALE IN VALTRAVAGLIA

(Fc) Come molti sapranno, il Decanato di Luino, cioè quella zona dell'alto varesotto che ricalca l'area della ex Comunità Montana Valli del Luinese, divisa in molte parrocchie, sta cercando di realizzare un progetto pastorale per singole zone omogenee. La Valtravaglia, con i comuni di Brezzo di Bedero, Porto Valtravaglia e Castelveccana, è una di queste zone e raggruppa sei parrocchie. I rappresentanti dei consigli pastorali di Bedero-Muceno, Porto-Domo e Castelveccana-Nasca, insieme ai propri sacerdoti e ai diaconi, si sono perciò riuniti la sera del 15 febbraio scorso a Villa Immacolata per approfondire e progettare insieme, per ora, quattro settori: famiglia, giovani, iniziazione cristiana e Caritas.
Lo scopo principale è comunque quello di imparare a lavorare insieme, sacerdoti, religiosi e laici, accogliendo i contributi di ogni persona, per arrivare poi ad una sintesi operativa condivisa.
I temi in discussione sono importanti anche in Valtravaglia, dove le parrocchie costituiscono comunque ancora un punto di riferimento, nonostante le tante difficoltà che non contribuiscono certo a consolidare rapporti e attività: pendolarismo per studio e lavoro, poche aziende, lunghi tempi di percorrenza per raggiungere Milano, in presenza di limitato afflusso migratorio e limitata criminalità.
La Chiesa, attraverso le persone che animano le rispettive comunità, sente la necessità di essere presente sul territorio e di rispondere alle esigenze non solo di carattere religioso della popolazione che, lo ricordiamo, solo per un 20-30% frequenta la vita parrocchiale, con punte molto più altre per bambini e ragazzi che hanno come riferimento l'oratorio, almeno fino alla terza media. Una delle esigenze più sentite è quella dell'aggregazione giovanile, per favorire incontri, esperienze comuni e preparare i giovani a trovare un proprio ruolo nella società, sviluppando le proprie capacità professionali ed umane. E i mezzi per favorire tutto ciò oggi non mancano. Il mondo della scuola, anche se più difficile, poi quello delle società sportive e, perché no, anche gli strumenti offerti da internet. Ulteriori incontri operativi seguiranno a breve, per approfondire e concretizzare quanto emerso nel corso della riunione.

Marzo

SERVIZI SOCIALI

(Fc) Questi i giorni e gli orari di ricevimento dell'assistente sociale per il corrente mese di marzo. Giovedì 4 dalle 14 alle 16; giovedì 11 dalle 9 alle 11; giovedì 18 dalle 14 alle 16 e giovedì 26 dalle 9 alle 11.
Per ulteriori appuntamenti ed informazioni: 0332-543.811 (uffici comunali)

 

ELEZIONI REGIONALI

(Fc) La Corte d'Appello di Milano ha nominato i presidenti di seggio per le prossime elezioni regionali del 28 marzo. Per le due sezioni di Porto Valtravaglia sono Maurizio Isabella e Gabriele Benni. La Commissione Elettorale procederà alla nomina degli scrutatori in una sua prossima seduta.

INCONTRI QUARESIMALI

(Fc) Continuano gli incontri quaresimali per giovani e adulti della Valtravaglia a Villa Immacolata (Ronchiano di Castelveccana), il lunedì alle 20,45. Dopo la prima serata in cui Marco Vergottini ha parlato su "La vita coniugale: una vocazione al servizio dell'amore", l'8 marzo sarà la volta di don Norberto Valli che tratterà il tema de "Il sacerdozio ministeriale: una vocazione a servizio della comunione".

INCONTRI QUARESIMALI

(Fc) Prosegue la serie di incontri quaresimali per giovani e adulti della Valtravaglia a Villa Immacolata (Ronchiano di Castelveccana), ogni lunedì alle 20,45. Dopo le relazioni di Marco Vergottini su "La vita coniugale: una vocazione al servizio dell'amore" e di don Norberto Valli che ha trattato il tema de "Il sacerdozio ministeriale: una vocazione a servizio della comunione", lunedì 15 marzo don Giuseppe Gamalero illustrerà come "Un popolo sacerdotale si prende cura della vita".
Don Gamalero, più conosciuto come don Pino, ha festeggiato nel 2008 nella parrocchia di Giubiano (Varese) dove risiede dal 1991, il suo cinquantesimo di sacerdozio. E' soprattutto noto per la sua costante attività all'Istituto La Casa di Varese, sede del consultorio cattolico.
Il ciclo si chiuderà il 22 marzo con don Enzo Viscardi (assistente spirituale all'Università Cattolica di Milano) che parlerà su "Il lavoro e lo studio: vocazione di ogni persona nel mondo".

NOTIZIARIO CIVICO

(Fc) Ecco alcuni dei principali provvedimenti adottati dalla Giunta Comunale nei mesi di febbraio e marzo.
Adesione al progetto intercomunale "ENOTOUR" nei giorni 22 e 23 maggio 2010 Costa Fiorita, prima edizione. (delibera di Giunta 16.2.2010)
Concessione patrocinio gratuito al concorso letterario "ACQUA, ARIA, TERRA, FUOCO", indetto dall'ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI GERMIGNAGA (delibera di Giunta 9.2.2010)
Concessione del patrocinio gratuito alla gara di auto e moto storiche che si terrà nei giorni dal 20 al 23 maggio 2010 organizzata da CONSEL DIVISIONE EVENTI DI VARESE (delibera di Giunta 9.3.2010)
Determinazione tariffe, canoni, aliquote per l'anno 2010. (delibera di Giunta 26.1.2010)
Approvazione bozza di convenzione con la FONDAZIONE ASILO MARIUCCIA ONLUS per la gestione delle attività di collaborazione mirate alla tutela ed alla pulizia del territorio comunale. (delibera di Giunta 12.1.2010)

 

INCONTRI QUARESIMALI

(Fc) Si conclude lunedì 22 marzo la serie di incontri quaresimali per giovani e adulti della Valtravaglia che si è tenuta anche quest'anno a Villa Immacolata (Ronchiano di Castelveccana).
Il filo conduttore dei vari incontri è stato il "sacerdozio" inteso come vocazione nel senso più ampio della parola, quindi sacerdozio ministeriale, famiglia, vita, lavoro e studio.
Don Enzo Viscardi parlerà su "Il lavoro e lo studio: vocazione di ogni persona nel mondo". Don Viscardi è un missionario della Consolata. Sacerdote dal 1987, laureato in Psicologia all'Università Salesiana, dopo esperienze pastorali in Spagna e in Congo, dal 1998 è assistente spirituale in Università Cattolica.

 

PER LA SETTIMANA SANTA RIAPRE LA CANONICA DI BE3DERO
(Fc) Riapre la millenaria Canonica per le celebrazioni più importanti delle festività pasquali. Ecco il calendario dei riti previsti per la settimana santa e le rispettive chiese, per le comunità di Brezzo di Bedero e Muceno.
Sabato 27 marzo - 21:00 Veglia in Traditio Symboli in s.Salvatore a Brezzo
Domenica 28 marzo - 09:30 S.Messa in s.Giorgio a Muceno
10:45 Benedizione degli ulivi in Oratorio a Bedero, Processione dall'Oratorio a s.Rocco e S.Messa Martedì 30 marzo - 09:30 S.Messa in s.Salvatore a Brezzo
Giovedì 1 aprile - 20:30 S.Messa in Coena Domini in s.Rocco a Bedero
Venerdì 2 aprile - 15:00 Passio Christi in s.Giorgio a Muceno
16:00 Confessioni in s.Giorgio a Muceno
20:30 Via Crucis, Processione da s.Rocco a s.Vittore a Bedero
Sabato 3 aprile
10:00 Confessioni in s.Rocco a Bedero; 20:30 Veglia Pasquale in s.Vittore a Bedero
Domenica 4 aprile - 09:30 S.Messa in s.Giorgio a Muceno; 11:00 S.Messa in s.Vittore a Bedero

 

CONSIGLIO COMUNALE PORTO VALTRAVAGLIA
(Fc) Lo scorso 26 febbraio si è tenuto il consiglio comunale. All'ordine del giorno sono stati discussi ed approvati i seguenti argomenti:
Comunicazione della deliberazione di Giunta n. 77 del 15.12.2009 relatiova ad un prelievo dal Fondo di Riserva.
Presentazione del programma di mandato. Piano generale di sviluppo 2010/2014.
Presentazione schema di bilancio 2010 e relativi allegati, bilancio pluriennale 2010/2012 e relazione revisionale e programmatica.
Approvazione del regolamento per l'accesso a servizi e prestazioni sociali agevolate.
Approvazione del Piano attuativo di iniziativa privata per insediamenti produttivi in via Fugino.
Adesione alla società "GAL Valli del Luinese srl". Approvazione statuto e provvedimenti conseguenti.
Adesione all'associazione "Strada dei sapori delle Valli Varesine" e approvazione statuto.

FESTA DI MUCENO

(Fc) Con la festa di Pasqua, ritorna anche la tradizionale festa di Muceno, frazione di Porto Valtravaglia, celebrata il Lunedì dell'Angelo. L'appuntamento religioso è fissato per il prossimo 5 aprile, nella chiesetta di Muceno, quando alle ore 10 sarà celebrata una s. Messa solenne da don Giuseppe Aldeni, già prevosto di Bedero, cui seguirà l'offerta della cera.
Nel pomeriggio, alle ore 15, si snoderà la processione con il simulacro della madonna per le vie del paese, accompagnata dal Corpo Musicale di Marzio. Al termine un momento di amicizia con un rinfresco nei locali della Valsport.
Don Giuseppe Aldeni, per tutti "don Peppino", è caro ai mucenesi e ai bederesi, per aver trascorso in Valtravaglia, dal 9 marzo 1958 al 17 ottobre 1971 i suoi anni di sacerdote come "prevostino", così qui lo chiamavano e come l'aveva soprannominato l'allora card. Montini, perché giovane ed esuberante. Ordinato sacerdote dal card. Schuster nel 1954, dopo l'esperienza ad Arnate di Gallarate e poi di Bedero e Muceno, è stato parroco a Verano Brianza prima del suo ritiro a Gallarate.
Nel 2004 ha festeggiato i suoi cinquant'anni di ordinazione. Il suo ritorno in Valtravaglia sarà allora non solo il momento della festa, ma anche dei ricordi.

 

AUGURI ANGELICA: 100 ANNI!

(Fc) Isabella Angiolina, per tutti Angelica, compirà il prossimo 8 aprile cento anni! Un invidiabile traguardo che la pone come la persona più longeva di Porto Valtravaglia. E' nata l'8 aprile 1910 e ha vissuto fatti e avvenimenti che ne hanno fatto una persona forte e decisa, pur nella semplicità e nella lucidità che ha saputo conservare per così tanti anni. Per tutti è conosciuta come la mamma di Armando Brogni, apprezzato impresario edile e consigliere comunale per diversi mandati, che condivide con lei tutta una vita, trascorsa insieme all'ombra della torre medioevale, nell'omonima frazione. Auguri, Angelica!


VIA CRUCIS PER RAGAZZI

(Fc) Come è ormai tradizione, i catechisti dell'Unità Pastorale Porto - Domo propongono a tutti i ragazzi della parrocchia la celebrazione della loro Via Crucis la mattina del sabato santo, alle ore 10,30, sul lungolago di Porto Valtravaglia. Sarà l'occasione per fare alcune riflessioni sulla Passione e prepararsi alla s. Pasqua.

 

Aprile

NOTIZIARIO CIVICO

(Fc) Pubblichiamo una sintesi dei provvedimenti amministrativi comunali relativi al periodo 1° - 31 marzo 2010 adottati dall'amministrazione di Porto Valtravaglia, comprendenti delibere di Giunta e di Consiglio.

Conferimento incarico professionale allo Studio Legale associato Villa, Vitella, Rimordi e Micheletti di Varese per consulenza legale stragiudiziale nelle materie di attività istituzionale del Comune. (Giunta 29/3)

Conferimento incarico professionale allo Studio Legale Galbiati, Sacchi e associati di Varese per assistenza e consulenza per l'area tecnico manutentiva (Giunta 29/3)

Approvazione Albo dei beneficiari di provvidenze di natura economica erogate nell'esercizio 2009. (Giunta 29/3)

Approvazione della relazione illustrativa della Giunta al Conto Consuntivo 2009. (Giunta 29/3)

Approvazione del Piano esecutivo di Gestione per l'anno 2010. (Giunta 29/3)

Esame ed approvazione del bilancio di previsione 2010, relazione e bilancio pluriennale 2010-2012. (Consiglio 29/3)

Approvazione programma di mandato. Piano generale di sviluppo 2010-2014. (Consiglio 29/3)

Da quest'ultima delibera rileviamo che le opere pubbliche che interessano l'area comunale nel suo complesso sono: realizzazione marciapiede di Via Muceno (nel 2010-2011), riqualificazione del lungolago (nel 2010-2011), sistemazione area parco giochi (nel 2010), sistemazione edificio ex Circolo (nel 2012-2013), fognature varie (nel 2014), oltre alla posa del porto turistico, prevista entro marzo-aprile 2010.
Il Piano pluriennale delle opere pubbliche evidenzia inoltre asfaltature varie (nel 2012 e 2014), parcheggio e marciapiede di via Fugino (nel 2013).

 

NEWS DALLA PARROCCHIA

(Fc) Passate le feste e celebrati i riti della Pasqua, la parrocchia si avvia verso gli appuntamenti della primavera. Domenica 18 aprile alle ore 18, nella chiesa di Domo, sarà amministrata la Cresima e sabato 24 aprile sarà celebrata la festa di S. Giorgio martire presso la chiesa a lui dedicata nella frazione di Sarigo. Ne daremo il programma dettagliato nelle prossime settimane.

FESTA DELLA CRESIMA
(Fc) Domenica sarà festa nelle parrocchie della Valtravaglia e per numerosi ragazzi di prima media che riceveranno il sacramento della Cresima.
In tarda mattinata mons. Giuseppe Maffi, già prevosto di Varese ed ora Rettore dei Seminari della diocesi, sarà a s. Pietro di Castelveccana; nel pomeriggio la celebrazione sarà nella millenaria Canonica di Bedero; infine alle ore 18 la "Giornata dello Spirito Santo" si chiuderà in quel di Domo, per i quattordici ragazzi di Porto e Domo.
Ormai si sta consolidando la bella abitudine di accorpare in un'unica giornata l'amministrazione della Cresima in Valtravaglia, mostrando così un identico percorso di fede per i ragazzi e le loro famiglie, verso un'unione sempre più forte fra le parrocchie della Valtravaglia che, dopo la morte di don Domenico Colombo, parroco di Bedero e Muceno, sono ora guidate da don Giuseppe Fonsato e don Walter Casola.

S. MICHELE: ASSEMBLEA DEI SOCI
(Fc) Il consiglio direttivo della onlus "Amici dell'Alpe s. Michele" ha deciso di convocare l'annuale assemblea dei soci per venerdi 7 maggio prossimo, alle ore 21. La riunione si svolgerà presso il ristorante dell'alpe dove i soci saranno chiamati a deliberare su un nutrito ordine del giorno: conto consuntivo 2009 e preventivo 2010, relazione del direttivo, proposte per l'attività dell'anno, rinnovo della cariche sociali. Viene infatti a scadere il biennio del direttivo in carica ed i soci dovranno eleggere le cinque cariche sociali.
Nei prossimi giorni la lettera di convocazione dell'assemblea sarà spedita a tutti i soci, che fin d'ora sono invitati al rinnovo del tesseramento sociale. La quota di iscrizione resta invariata a € 10,00.

FESTA DI S. GIORGIO A SARIGO

(Fc) Il prossimo 24 aprile, sabato, si celebra a Sarigo (Comune di Castelveccana, ma parrocchia di Domo) la festa di S. Giorgio presso l'omonima chiesa. L'appuntamento è per le ore 10,30 per la celebrazione della s. Messa, durante la quale sarà acceso il tradizionale pallone a ricordo del martirio di Giorgio, e sarà benedetto il pane. Al termine ci sarà l'incanto delle offerte in natura. Già dalle 9,30 sarà aperto un caratteristico mercatino di fiori e piantine di ortaggi. L'occasione della festa ci consente di tracciare un po' la storia di questo antichissimo edificio.
La chiesa di s. Giorgio rappresenta un esempio significativo della fioritura che diffuse dovunque, anche le campagne e fra i monti, il riflesso sensibile di quel momento d'arte conosciuto come "periodo romanico".
La chiesa, dunque, risale all' XI secolo, anche se la documentazione medioevale è quasi inesistente. Non è nominata del "Liber notitiae sanctorum Mediolani" perchè non vi sono comprese le chiese forensi dedicate a S. Giorgio; ambigua è la "Notitia cleri" del 1398 ed il "Liber seminarii" del 1564. Vi è elencata una cappellania riguardante la "capella Ss. Petri e Georgij de Vechano et de Musadino".
Si trovano notizie utili negli atti delle visite pastorali, la prima, quella del 6 settembre 1567 quando il vescovo Girolamo Politi visitò S. Giorgio "in terra Sarichi, communis Vechani", ma sottoposto alla parrocchia di Domo. Apprendiamo così che la chiesa era stata consacrata dal vescovo Melchiorre, quindi nella seconda metà nel 1500.
Originariamente la chiesa era ad una sola navata; sul lato verso il lago c'era un porticato, sotto il quale si seppellivano i morti.
S. Carlo vi giunse il 30 giugno 1574. Quattro anni dopo, negli atti della visita del 4 ottobre 1578, è confermata l'esistenza di due navate: il portico era stato conglobato nella chiesa e modificato il tetto, così da far apparire la chiesa come la vediamo oggi. C'erano anche degli affreschi nell'abside, come si è constatato con assaggi.
L'ultimo intervento, in ordine di tempo, è del 1994, con il rifacimento della copertura in piode, che si è potuto realizzare con i contributi dei parrocchiani.
Tante fasi di costruzione non hanno comunque alterato l'unità del monumento che si presenta oggi come preziosa reliquia medioevale in un contesto paesistico che ha mantenuto intatto gran parte del suo fascino.
Due documenti ricordano altrettante tradizioni per il giorno della festa di S. Giorgio: il legato Maffioli di Sarigo (1567) per la distribuzione ai poveri di quattro staia di pane di mistura e di una brenta di vino; il lascito De Signori (1899) al comune con obbligo di sovvenire anche la chiesa e distribuire il pane a tutte le famiglie di Veccana

 

VIGILE CERCASI

(Fc) Il Comune ha indetto un bando di selezione pubblica per esami per la formazione di una graduatoria per assunzione a tempo determinato di personale con profilo professionale di "AGENTE DI POLIZIA LOCALE".
La graduatoria rimarrà valida per tre anni, il rapporto di lavoro potrà essere a tempo pieno o a tempo parziale sia orizzontale che verticale, a seconda delle esigenze dell'Amministrazione Comunale.
Il titolare della posizione sarà alle dirette dipendenze del Responsabile di Area e sarà chiamato a svolgere le mansioni proprie della categoria "C".
La domanda deve pervenire entro le ore 12.00 del giorno 10 Maggio 2010 mentre le prove si terranno presso la sede del Comune, sita in Piazza Imbarcadero 11 secondo il seguente calendario: prova scritta/teorica: ore 14.00 in data 17 Maggio 2010; prova pratica: ore 9.00 in data 18 Maggio 2010 e prova orale: ore 10.30 in data 18 Maggio 2010.
Il bando integrale ed in fac simile di domanda sono sul sito comunale: www.comune-portovaltravaglia.it.

 

PROGETTO PER I TORRENTI

(Fc) Con delibera 13 aprile 2010 la giunta comunale ha approvato un progetto preliminare per lavori di sistemazione ambientale delle aree e delle infrastrutture ricompresse tra i torrenti Muceno e Ronè. Contestualmente è stato autorizzato il sindaco a presentare una richiesta di contributo regionale.

FESTA DI PRIMA COMUNIONE

(Fc) Saranno due le celebrazioni eucaristiche di Prima Comunione: domenica 2 maggio alle ore 10 nella chiesa di Porto e domenica 9 maggio alle ore 11 nella chiesa di Domo. Il gruppo di ragazzi, quattordici a Domo e tre a Porto, hanno seguito un corso di preparazione iniziato in terza elementare e ora potranno finalmente partecipare alla loro Messa in maniera completa, accompagnati dalle famiglie, amici e compagni di scuola. La scorsa domenica sono stati distribuiti gli abiti bianchi che i ragazzi indosseranno durante la celebrazione.

 

INCIDENTE SUL LAVORO

(Fc) E'accaduto lo scorso 19 aprile in un cantiere edile situato in Porto Valtravaglia, via Vigera. Un operaio di 45 anni è caduto dall'alto di una gru, facendo un volo di sette metri, rimanendo praticamente illeso, ad eccezione della frattura di entrambi i polsi. Il ferito è stato prontamente soccorso dal 118 e trasportato all'ospedale di Circolo di Varese. E' stato sottoposto ad intervento chirurgico, perfettamente riuscito. L'uomo guarirà in una quarantina di giorni.

Maggio

E' ARRIVATO IL NUOVO PORTO !

(Fc) Nelle giornate di mercoledì e giovedì scorsi sono arrivati nel tratto di lago antistante Porto Valtravaglia gli elementi che costituiscono il nuovo porticciolo turistico. Un apposito rimorchiatore ha agganciato la struttura già montata e l'ha trainata via acqua dal cantiere di Lisanza a Porto. La nuova struttura è stata provvisoriamente ancorata ai vari tiranti sommersi e sono in corso le operazioni del definitivo posizionamento e fissaggio al molo appositamente predisposto sul lungolago, nei pressi del distributore Q8.

(foto f.colombo del 30.4.2010)

 

 

 

 

APPROVATO IL CONSUNTIVO 2009

(Fc) Il consiglio comunale nella sua seduta del 29 aprile scorso ha approvato le risultanze del conto consuntivo 2009. Ecco in sintesi le cifre: in cassa all'1-1-2009 € 372.433; riscossioni dell'anno € 3.947.084; pagamenti effettuati € 4.042.374; in cassa al 31.12.2009 € 237.143. Per effetto dei residui attivi (somme da riscuotere) pari a € 1.359.515 e dei residui passi (somme da pagare) pari a € 1.471.538, l'avanzo netto contabile è stato pari a € 125.120.

 

DUE NEGOZI IN VIA ROMA

(Fc) Due delle tre attività commerciali che hanno dovuto lasciare la rispettiva sede in via Cesare Battisti, quasi sul lungolago, hanno trovato spazio nella storica Contrada Maggiore, l'odierna via Roma. La terza attività, l'edicola carto-libreria si è invece trasferita presso la farmacia. La strada, un tempo ricca di attività artigianali e commerciali, aveva visto la progressiva scomparsa di tante attività tipiche di paese, ma adesso si arricchisce di un negozio da parrucchiera ed uno di elettricista.
Un piccolo, ma significativo segno di rinascita del centro storico.

FESTA DI PRIMA COMUNIONE

(Fc) Sarà celebrata a Domo domenica 9 maggio alle ore 11 la s. Messa di Prima Comunione, proprio nel giorno che tradizionalmente è dedicato alla Festa della Mamma.
A fine celebrazione don Walter farà un omaggio floreale a tutte le mamme presenti.

SOCI DELL'ALPE IN ASSEMBLEA
(Fc) Si è svolta lo scorso venerdi 7 maggio l'annuale assemblea dei soci della onlus "Amici dell'Alpe S. Michele". I soci presenti hanno approvato all'unanimità la relazione del Direttivo, il conto consuntivo 2009 e le previsioni contabili del 2010. Si è poi provveduto al rinnovo dei componenti del Direttivo che resteranno in carica per il biennio 2010, 2011. Sono stati eletti all'unanimità Sabrina Moreni (confermata nella carica di presidente del sodalizio), Fabio Vagliani (eletto vice-presidente), Filippo Petrolo, Mario Gabriele Isabella e Armando Martignoni consiglieri. Il Direttivo ha confermato Filippo Colombo nell'incarico di Segretario Tesoriere. E' seguita poi un'ampia discussione sui programmi di attività per la corrente stagione: ci saranno le due tradizionali feste: di primavera (indicativamente il 13 giugno) e country (il 19 settembre); si è anche pensato di organizzare una serata di osservazione delle stelle per sabato 7 agosto in collaborazione con un Gruppo Astrofilo e particolarmente dedicata ai ragazzi.

LE DONNE DEL LAGO
(Fc) Il lago Maggiore ha sempre ispirato poeti, scrittori, pittori, fotografi, attori e viaggiatori, ed oggi anche i cantastorie. Fra questi la conosciutissima Betty Colombo che presenterà il prossimo 15 maggio uno spettacolo di sua creazione dal titolo "Le donne della pesca e del lago". L'evento, aperto a tutti, è previsto presso la Biblioteca Civica (via Roma 47) alle ore 21. E' la storia completamente inventata di una ragazza che fin da bambina vede il lago dall'alto, un grande spazio lontano che ospita i suoi sogni e le sue invenzioni fantastiche.

SERVIZI SOCIALI
(Fc) L'assistente sociale sarà presente presso l'Ufficio Servizi Sociali del Comune giovedì 20 maggio (dalle 9 alle 11) e giovedì 27 maggio dalle 14 alle 16). Per maggiori informazioni o necessità 0332-543.811.

 

PRIMA COMUNIONE - PORTO - DOMO

 

Porto Valtravaglia

 

Domo

(Fc) Un tenue sole ha salutato il folto gruppo di ragazzi e ragazze che domenica scorsa ha partecipato alla s. Messa di Prima Comunione. Affollatissima la chiesa di Domo che ha accolto le famiglie e gli amici dei neocomunicandi nella comunità che ha partecipato alla celebrazione, accompagnata da canti moderni ed adatti ai protagonisti della festa: i ragazzi. Alla fine uno splendido applauso, ritmato dal canto, ha chiuso la s. Messa, mentre sul sagrato sono continuate le foto singole e di gruppo, lo scambio di saluti ed auguri, e un'allegra scampanata ha fatto da eco alla festa. (foto Andrea Moruzzi)

 

ORATORIO ESTIVO 2010
(Fc) Sono aperte le iscrizioni all'oratorio estivo 2010 che si terrà a Domo dal 23 giugno al 23 luglio. Gli interessati possono iscriversi possibilmente entro domenica 6 giugno. Il tema di quest'anno, come per tutta la Diocesi, sarà "SottoSopra - come in cielo così in terra". Questo il messaggio rivolto dagli organizzatori a coloro che vorranno partecipare.
"L'Oratorio estivo attende il movimento dei ragazzi, degli animatori, degli educatori e dei genitori per percorrere insieme un pellegrinaggio speciale che ha la sua meta in alto, là dove non c'è differenza fra il "sopra" e il "sotto", là dove l'incontro con il Signore Gesù orienta la vita, dirige i passi, impegna al bene e apre gli occhi verso la bellezza dei doni ricevuti.
Il protagonista della prossima Estate in Oratorio è proprio Gesù che si affianca al cammino di chi cerca una strada e, narrando una bellissima storia che si avvera in lui, desidera "sconvolgere" per rialzarci, "ribaltarci" per darci una direzione, metterci appunto "sottosopra" per impegnarci a tenere testa e piedi strettamente ancorati alla terra e cuore e spirito costantemente rivolti al cielo.
Il Signore Gesù aiuterà i ragazzi a tenere unito il sotto con il sopra, la terra con il cielo : è il senso più profondo della sua incarnazione che permette a chi lo segue di unificare la vita dentro un Mistero d'amore e di condividere una meta stupenda e sconvolgente che è la risurrezione.
Fare la volontà del Padre è lo scopo della vita e delle azioni di Gesù ed è anche l'obiettivo di chi intende percorrere la terra con il desiderio che assomigli un po' più al cielo.
La prossima Estate in Oratorio è fatta di diversi sfondi o "strati" che vanno scavati in profondità per vedere cosa c'è sotto e scoprire come il messaggio in essi contenuto ci proietta in alto e ci impegna a fare di tutto perché si avveri la preghiera del Padre nostro: "come in cielo così in terra". È proprio il sottotitolo "come in cielo così in terra" a svelare il senso più profondo dello slogan "Sottosopra"!"

 

FESTA PER DON WALTER


(Fc) Il Consiglio Pastorale della Unità Pastorale Porto - Domo, nella sua ultima riunione, ha proposto di ricordare i quarant'anni di ordinazione sacerdotale di don Walter, avvenuta proprio il 27 giugno 1970 per il ministero dell'arcivescovo di Milano card. Giovanni Colombo.
Saranno proposti due momenti: domenica 27 giugno a Domo con la s. Messa delle ore 11 e a Porto con la s. Messa delle ore 17,30. Alle due celebrazioni seguirà un rinfresco di amicizia, per offrire a tutti un'ulteriore occasione di restare vicini a don Walter e fare un po' di festa con lui.
Un terzo momento sarà in occasione della Festa degli Anniversari di matrimonio, il prossimo 8 dicembre, con la celebrazione unitaria dell'Unità Pastorale.
Tutti sono invitati a partecipare e a testimoniare, con la celebrazione dei sacramenti, la propria riconoscenza ed il proprio affetto per don Walter, da più di trent'anni in mezzo a noi.

 

 

 

 

 

 

FOLLETTI A S. MICHELE


(Fc) La onlus "Amici dell'Alpe S. Michele" propone per domenica 13 giugno una festa alla ricerca dei folletti dell'alpe. Una giornata da trascorrere all'area aperta, organizzata con particolare attenzione per i bambini. Con la collaborazione della dott.sa Laura Rinetti dei CAI sez. di Luino, si potrà fare un'escursione "laboratorio natura" per conoscere l'ambiente, la flora e - se sarà possibile - anche la fauna della montagna. E proprio per i bambini sono previste alcune sorprese, non esclusa la possibilità di incontrare i folletti dell'alpe. La consueta gastronomia darà la possibilità di assaporare qualcosa di stuzzicante, mentre un mercatino di prodotti tipici e a tema della giornata completerà il tutto.

 

FESTA DI DOMO: VOLONTARI CERCASI
(Fc) Si avvicina anche la Festa di Domo, che sarà celebrata il prossimo 11 luglio, domenica, preceduta dalle due serate di venerdi e sabato. La riunione operativa per tutti coloro che vogliono collaborare a vario titolo è fissata per domenica 6 giugno, alle ore 18, presso l'oratorio di Domo.

40° DI MESSA PER DON WALTER

(Fc) Le parrocchie di Porto e Domo festeggiano domenica 27 giugno i quarant'anni di ordinazione sacerdotale di don Walter, classe 1944, parroco prima di Domo e poi dell'Unità Pastorale, da più di trent'anni in Valtravaglia. La sua consacrazione è avvenuta proprio il 27 giugno 1970 per il ministero dell'arcivescovo di Milano card. Giovanni Colombo, insieme ad altri 45 giovani che diventarono preti quale giorno con lui. Due saranno i momenti di festa. Il primo a Domo, con la s. Messa delle ore 11, accompagnata dal coro parrocchiale, durante la quale i ragazzi dell'oratorio feriale si stringeranno attorno a don Walter sull'altare per cantare insieme. Dopo la presentazione degli auguri (ci sarà qualche sorpresa!) la festa continuerà sulla piazza dove saranno protagonisti ancora i ragazzi. I collaboratori della parrocchia hanno preparato un rinfresco per tutti i presenti, anche per offrire la possibilità di fermarsi e restare vicini a don Walter.
Un secondo momento sarà a Porto, con la s. Messa delle ore 17,30 cui seguirà un aperitivo in piazza.
Il Consiglio Pastorale ha invitato, per messo del Notiziario Parrocchiale, tutta le famiglie a partecipare e a manifestare il proprio affetto a don Walter.

(foto, testi, ecc. - clicca qui!)

 

SERVIZIO TECNICO ASSOCIATO

(Fc) Il consiglio comunale del 10 giugno scorso ha deliberato di provvedere alla gestione in forma associata con il Comune di Grantola del Servizio tecnico; di approvare la bozza di convenzione predisposta dal comune di Grantola, composta da n. 11 articoli, regolante l'utilizzo da parte di questo Comune di risorse umane del Comune di Grantola, dando atto che i due comuni hanno individuato concordemente nella persona del Geom. Bruno Baroni il dipendente da utilizzare in convenzione. Questa avrà durata sperimentale di mesi 6, dal 01/07/2010 al 31/12/2010.
Il geom. Baroni svolgerà il proprio incarico per n. 18 ore presso il Comune di Grantola e per n. 18 ore presso il Comune di Porto Valtravaglia, con una spesa presunta prevista in € 16.000,00.

 

OPERE PUBBLICHE

(Fc) Il consiglio comunale del 10 giugno scorso ha deliberato di approvare alcune variazioni alle previsioni attive e passive del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2010 integrando l'elenco annuale 2010 del piano triennale delle opere pubbliche 2010/2012 approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 del 29/03/2010, con i seguenti punti:
- manutenzione straordinaria tetto edificio scolastico per € 15.000,00=
- acquisto spargisale per € 6.500,00=
- manutenzione straordinaria tratti di acquedotto e fognatura per € 10.000,00=;
- redazione P.G.T. per € 20.000,00=;
Gli interventi previsti sono finanziati mediante applicazione dell'avanzo di amministrazione.

 

SECONDO APPUNTAMENTO MUSICALE A DOMO

 

(mi) Per domenica 4 luglio è in programma il secondo concerto della rassegna "Musica a Domo".
Organizzati come sempre dalla Biblioteca Civica di Porto Valtravaglia si è pensato, per festeggiare i 20 anni di attività, ad un programma unitario che avesse un unico filo conduttore. E' stata scelta quella importante composizione contrappuntistica di Johann Sebastian Bach meglio nota come "L'arte della fuga".
Abbiamo avuto un piccolo anticipo nel concerto di apertura, tenuto dall'organista Matteo Galli, ma entreremo nel vivo di quelle complesse pagine musicali con il prossimo concerto.
L'arte della fuga fu composta nel biennio 1748-1749 ma verrà pubblicata solo dopo la morte di Bach avvenuta nel 1750. Nella partitura delle 14 fughe e dei 4 canoni non vi è alcuna indicazione di strumentazione da impiegare per cui le esecuzioni di questa complessa pagina musicale spaziano su una grande varietà di compagini (dai quartetti d'archi ai quartetti d'ottoni, dall'organo al clavicembalo).
Nel concerto di domenica prossima Andrea Gottardello e Nicola Bisotti, i Kammer Klavier, proporranno alcuni contrappunti e fughe con due clavicembali. A loro sono stati affidate quelle parti che meglio si attagliano ad una coppia di strumenti da tasto. Alcuni di questi brani verranno eseguiti all'organo. Interessante il XIV contrappunto (fuga quadrupla), come noto rimasto incompleto nella partitura originale, del quale verrà eseguita una proposta di completamento scritta da Andrea Gottardello. I Kammer Klavier suonano su un clavicembalo Colzani, copia di strumento tedesco del 1738 e su un clavicembalo Bizzi, copia di strumento italiano del primo '700.
Il concerto si terrà alle ore 21,00 nella chiesa parrocchiale di Domo con ingresso libero.

 

FESTA PATRONALE

(Fc) Non si sono ancora spenti le eco della festa del 40° di ordinazione del parroco di Porto e Domo, celebrata lo scorso 27 giugno, che già il calendario incalza e si profila la tradizionale festa patronale della parrocchia di Domo. Saranno tre giorni all'insegna dell'amicizia, ma anche momenti di fede che culmineranno con la s. Messa solenne delle ore 11 di domenica 11 luglio e la processione alla sera.
La festa è propriamente dedicata alla Madonna Assunta, ma una tradizione secolare fa anticipare la ricorrenza alla seconda domenica di luglio per non accavallarsi con la medesima patronale di Porto, celebrata il 15 agosto.
A Domo così si festeggiano insieme la Madonna ed il Corpus Domini, e da qui la tradizione della processione eucaristica che si snoda alla sera dalla chiesa di Musadino a quella di Domo.
Si comincerà venerdi sera con una celebrazione dedicata ai ragazzi dell'oratorio (sono quasi cento gli iscritti!) cui seguirà una grigliata per loro e le famiglie, con giochi e sorprese. Sabato sera, grigliata per tutti e musica dal vivo. Domenica a mezzogiorno e alla sera, grigliata e, in chiusura, estrazione della lotteria.