Porto Notizie 33 - da Luglio a Dicembre 2012

(articoli di Filippo Colombo pubblicati su Eco del Varesotto)


da Luglio 2012

 

FESTA DI DOMO

(Fc) Ritorna la tradizionale Festa di Domo, consolidata ormai da secoli alla seconda domenica di luglio. Una festa patronale dedicata al Corpus Domini (già nel '700 era nota la sua processione per le frazioni della parrocchia, descritta dal parroco Vagliano) e insieme dedicata alla Madonna cui è consacrata la chiesa fin dall'XI-XII sec. e poi venerata sotto il titolo di "Madonna Assunta".
Il programma è vario e pone in primo piano i ragazzi dell'oratorio estivo che si conclude proprio nell'imminenza della festa. Si parte quindi venerdì 6 luglio con un incontro di preghiera alle ore 19.00. A seguire apertura del Banco Gastronomico e cena per i bambini dell' Oratorio dalle ore 20.00. Giochi insieme e sorprese dalle ore 21.00.
Sabato 7 luglio: Grigliata e banco gastronomico dalle ore 19.00. Sarà proposto un piatto tipico lombardo, la trippa in umido; dalle ore 21.00 ci sarà un intrattenimento musicale curato dal Gruppo Folcloristico "Semm chi inscì" di Laveno Mombello. Domenica 8 luglio: Santa Messa Solenne ore 11.00; grigliata insieme con menù a scelta dalle 12.30. Grigliata e banco gastronomico dalle ore 19.00; processione alle 20.30 dalla chiesetta di Musadino a Domo con l'accompagnamento della Banda di Lavena Ponte Tresa che poi si esibirà anche sotto il tendone. Verso le 23 ci sarà l'estrazione dei premi della lotteria.
Il ricavato della festa concorrerà a sostenere le spese dei lavori di restauro dell'interno della chiesa di Domo, ormai praticamente ultimati.
Lunedi 9 luglio, alle ore 20,30, come è ormai tradizione, sarà celebrata una s. Messa al cimitero di Domo per tutti i defunti.

DA PORTO VALTRAVAGLIA, VELEGGIARE CON GUSTO

(Fc) "Chiudete gli occhi e immaginate: lasciatevi scaldare dal sole e accarezzare dal vento, perdetevi come Stendhal tra le atmosfere sognanti del lago Maggiore, apprezzate i profumi intensi della natura scaldata dal sole d'estate... Non sentite altro? Venite con noi. Seguiteci in un viaggio dei sensi, gustate il lago non solo come scenario meraviglioso, ma anche attraverso quelle tipicità nostrane che accarezzano e seducono il palato come nient'altro. Tra note di sapore e di sapere, immersi in un paradiso di territorio, arte storia e cultura, "sentirete" il lago come mai prima". Così viene presentata una iniziativa veramente unica ed innovativa nel campo turistico: la proposta ce la offre Alessio D'Alberto da Porto Valtravaglia, intraprendente e geniale chef dell'Osteria d'Alberto: giovanissimo, e già stimato locale chicca in quel di Brissago Valtravaglia. Dal suo viaggio alla ricerca della prelibatezza preziosa, con un pizzico di estro e innovazione molto personale, ci presenta una nuova idea perfettamente estiva, per scoprire il Verbano attraverso un'esperienza affascinante e unica. Grazie alla collaborazione con Evenmoreyachting che organizza mezze o intere giornate in barca a vela per chi voglia letteralmente assaporare il lago, Alessio ha studiato un servizio di catering per pranzi, aperitivi e degustazioni a bordo. Con la creatività che colora anche l'Osteria, abbinamenti inediti e portate che soddisfano il palato, senza dimenticare il vecchio sano motto "l'occhio vuole la sua parte": da curiosi finger food a vere e proprie portate rigorosamente territoriali: dal pesce di lago in carpione al risotto di lavarello, ai formaggi delle Valli...
Yacht e qualcosa in più. Even More nasce per rilanciare la Vela come passione e come "stile di vita" sui Laghi alpini e propone per turisti, famiglie, coppie proposte lussuose di vario tipo: da giornate in navigazione a quelle in darsena, magari per un aperitivo d'eccezione o una pausa di relax fino ad una settimana di navigazione per vivere e scoprire il fascino della natura e di quella ricchezza che entrambe le sponde del Verbano offrono al visitatore.
Maggiori informazioni al n. tel.3331100404 (osteriadalberto@gmail.com) e sulle crociere di lago: www.evenmoreyachting.com

 

FESTA DI DOMO

(Fc) Tre belle giornate vissute in pieno dalla comunità hanno sottolineato lo svolgersi degli eventi della festa patronale: serata con ragazzi e genitori; serata con il gruppo folcloristico "Semm chi inscì" (nella foto), serata con la banda di Lavena Ponte Tresa. Piatti ormai diventati una consuetudine: grigliata di carne e salamini, carpione, verdure alla griglia, quest'anno abbinati a due novità: trippa in umido (sabato sera) e risotto con salsiccia (domenica), il tutto andato ben presto esaurito per il piacere dei commensali. In chiusura della festa sono stati anche estratti i numeri della lotteria abbinati ai relativi premi: 0371 bicicletta, 0277 macchina per caffè, 1825 cordless, 1034 pesapersone, 1721 cartone vini, 1525 set igiene dentale, 1059 raccoglibriciole, 0036 tostiera elettrica, 0197 rasoio, elettrico, 0758 quadro. Per il ritiro premi rivolgersi in Parrocchia entro il 13 agosto 2012. I premi non ritirati entro tale data saranno trattenuti dalla Parrocchia e destinati ad altre manifestazioni analoghe.

SERVIZIO CARITAS

(Fc) Il magazzino Caritas è aperto martedi 10 e martedi 24 luglio dalle 16 alle 17 presso i locali di via Roma (ex Casa degli Angeli).

 

MERCATINO PRO MISSIONI

(Fc) Il Gruppo Missionario parrocchiale propone due mercatini il 14 e 15 luglio e il 21 e 22 luglio, a favore delle missioni in Kenia, Perù, Etiopia e l'ospedale di Gambo.

 

FESTA A SALTIRANA
(Fc) La parrocchia di Domo, sotto la quale c'è la frazione di Saltirana, comune di Castelveccana, rinnova la tradizione della festa della sua Patrona sant'Anna, madre della Madonna. La celebrazione liturgica del 26 luglio è posticipata a domenica 29 con la celebrazione di una s. Messa alle ore 11 alla cappella dedicata alla santa e situata sulla strada per Porto. Al termine è previsto l'incanto delle offerte in natura.

 

LOTTERIA COUNTRY
(Fc) A conclusione della riuscitissima Festa Country di sabato e domenica scorsi all'alpe s. Michele, sono stati estratti i numeri vincenti della lotteria. Ecco i numeri ed i premi corrispondenti: n. 2417 (cesto formaggi dell'az. agricola Pira); n. 2454 (miele dell'apicoltura Maty); n. 2474 (miele dell'apicoltura maty); n. 2379 (libro su S. Michele della Biblioteca di Porto Valtravaglia).
La onlus "Amici dell'Alpe S. Michele" rivolge un grazie a tutti i partecipanti ed ai cavalieri che hanno portato all'alpe i loro destrieri, offrendo uno spettacolo soprattutto ai bambini; grazie a quanti hanno collaborato a preparare l'organizzazione delle due giornate. Grande apprezzamento del pubblico per i piatti preparati per l'occasione: polenta e "rustisciada" e polenta con salamino e fagioli in umido. Un riconoscimento particolare è andato quindi allo "chef d'alpe" Giuseppe Giorgini, al quale è stato consegnato uno spiritoso attestato in quanto "cuoco estroso e gustoso" fra gli applausi dei presenti.
... e arrivederci ai prossimi appuntamenti!

PARROCCHIA IN FESTA
(Fc) Il mese d'agosto è un susseguirsi di tradizioni popolari e religiose che si concretizzano con altrettante feste che segnano la vita della parrocchia di Porto e Domo. Partiamo da Ligurno, la cui festa dedicata alla Madonna delle neve è celebrata domenica 5 agosto, con una s. Messa nella chiesetta della frazione alle ore 11. Segue poi la festa patronale di Porto, il capoluogo del comune, che si articola su tre giorni. Mercoledi 15 agosto la s. Messa solenne alle ore 10 e alla sera, alle 20,45 la processione con la statua della Madonna assunta, portata con un corteo di barche dal lago e poi per vie del paese, fino alla piazza della chiesa. Ci sarà l'accompagnamento musicale della banda di Lavena Ponte Tresa. Dopo la benedizione eucaristica saranno estratti i premi della lotteria. Con l'Assunta si festeggia, il giorno seguente, il compatrono s. Rocco: s. Messa alle ore 10 nell'omonima chiesa in via Roma. Venerdì 17 agosto, alle ore 10 ci sarà una s. Messa al Cimitero di Porto per tutti i defunti.
Sabato 18 agosto cade la festa di S. Genesio a Sarigo (frazione di Castelveccana, ma parrocchia di Domo). Alle ore 17.30 s. Messa solenne, durante la quale sarà acceso il globo che simboleggia il martirio di Genesio, poi incanto dei doni e alle ore 20.30 partendo dalla chiesa di S. Giorgio processione Eucaristica, al termine falò tradizionale.
Lunedì 20 agosto ore 9.00 s. Messa per tutti i defunti nel cimitero di S. Giorgio.
Un mese ricco di appuntamenti e di momenti aggregativi che tanti volontari cercano di organizzare e mantenere, forti delle tradizioni che sono vissute non nella nostalgia del ricordo dei bei tempi andati, ma come perenne attualità religiosa e sociale.

(nell'immagine: la Madonna assunta realizzata in mosaico sotto il portico della chiesa di Ligurno)

S. MESSA ALL'ALPE
(Fc) Dal 5 agosto, domenica, riprende la consuetudine di celebrare una s. Messa festiva all'alpe di S. Michele alle ore 15, compreso il giorno di Ferragosto, e fino al 2 settembre, quando ci sarà anche la tradizionale festa in onore dell'arcangelo Michele. La chiesetta sarà quindi aperta tutte le domeniche pomeriggio ed i visitatori potranno anche trovare una scheda storica sul monumento e l'alpe.

 

SERVIZIO CARITAS
(Fc) Il magazzino Caritas di via Roma (ex Casa degli angeli) sarà aperto secondo il consueto orario martedi 28 agosto.

 

FESTA DI S. MICHELE: appuntamento di fede e d'amicizia

Domenica 2 settembre ritorna il tradizionale appuntamento all'alpe san Michele per la festa religiosa, cui si unisce un momento di sagra popolare.
Dalle 12,30 sarà possibile assaporare polenta e intingoli, gorgonzola, salamini alla griglia, dolci. Nel pomeriggio, alle 15, sarà celebrata una s. Messa in onore dell'arcangelo Michele, cui seguirà l'incanto delle offerte in natura. Non mancheranno i prodotti nostrani e tipici e, se la stagione, lo permetterà, anche i prelibati funghi raccolti nei dintorni dell'alpe.
La celebrazione della festa risale ai tempi antichi, una volta fissata all'ultima domenica di settembre, vicina al 29 settembre, giorno liturgico dedicato agli arcangeli, è stata via via anticipata fino alla prima domenica del mese, per approfittare delle belle giornate dell'autunno imminente.
Dopo il restauro della chiesetta, sapientemente compiuto negli anni 2000-2005, l'alpe continua a richiamare gente dalla Valtravaglia e dalla vicina Valcuvia, e anche da più lontano, che viene a gustare la bellezza e la pace della montagna. La nascita della onlus "Amici dell'alpe s. Michele" ha dato ulteriore impulso al turismo, facendo conoscere la località oltre gli stretti confini locali, anche grazie a Internet (www.portovaltravaglia.it) e Facebook (Amici Alpe S. Michele).
Il ciclo degli affreschi riportati alla luce e restaurati, che risalgono al 1200 - 1400, denotano uno squisito gusto decorativo che abbracciava tutta la costruzione. Un velario circonda l'abside e le pareti, lasciando in vista l'affresco della Madonna in trono con s. Bernardo e s. Antonio abate, firmato da Guglielmo da Montegrino e datato 21 agosto 1517, e il più antico dedicato a s. Michele che appare accompagnato da altri due angeli e con ai piedi un offerente, tale Dominicus cusstos, che devotamente sfiora un piede dell'arcangelo Michele. Sotto questo affresco c'è una decorazione a velario, ricca di piante e fiori stilizzati fra i quali si nasconde un animale mitologico con zampe, ali e coda con fiocco, il tutto in colore unico grigio scuro, ma che rivela la mano di un pittore esperto. Questo grande affresco è rimasto nascosto per circa 500 anni dietro una parete e riscoperto nel corso del recente restauro della chiesa.

Ecco alcuni motivi, e non sono tutti, per andare all'alpe domenica 2 settembre per la festa, ma anche successivamente, per rigustare, nella più assoluta tranquillità, la montagna di s. Michele.

LA CHIESA DI PORTO SI RIFA' IL LOOK
(Fc) Concluso il vasto ed impegnativo restauro interno della chiesa di Domo, prendono ora il via i lavori analoghi alla chiesa di Porto. Si partirà dagli intonaci esterni per poi passare all'interno. Sono stati fatti i necessari assaggi ed ora la Soprintendenza ha dato il nulla osta. Il lavoro sarà curato dal laboratorio restauri San Gregorio di Busto Arsizio, specializzato nel settore.

MAGAZZINO CARITAS
(Fc) Il magazzino Caritas della parrocchia (via Roma, ex Casa degli Angeli) sarà aperto martedi 11 e 25 settembre. Per ulteriori informazioni o necessità 0332-547089.

CALCIO VALTRAVAGLIA: RIPRENDE IL CAMPIONATO

(Fc) Domenica 9 settembre ha preso avvio anche il campionato in cui quest'anno milita la Valtravaglia (terza categoria Varese). Il primo incontro è stato in trasferta con il Biandronno, una squadra che ha subito mostrato una certa superiorità, battendo i nostri per 2 a 1. Il risultato è stato raggiunto grazie alla superiorità numerica del Biandronno dopo l'espulsione di Wahid che ha provocato un rigore che ha portato le squadre al pareggio. Alla fine gol decisivo di Vason. Per la Valtravaglia ha segnato Macaluso al 12° del primo tempo.
La classifica della prima giornata vede la Valtravaglia un po' in coda con zero punti.
Domenica 16 settembre la Valtravaglia ha ospitato sul proprio campo di Castelveccana quelli della Pro-Cittiglio. Novanta minuti di equilibrio fra le due squadre e un risultato che non premia nessuno: zero a zero. La Valtravaglia si è sforzata di impostare un buon gioco, ma la sua scarsa incisività non ha portato al risultato utile.
Prossimo incontro: Don Bosco-Valtravaglia.


TELSA: LAVORI IN CORSO

(Fc) Sono ormai iniziati da alcune settimane i lavori relativi al primo lotto della ex Telsa: la realizzazione del nuovo supermercato che andrà a sostituire l'attuale, ospitato in una struttura che può considerarsi fatiscente. Dopo la demolizione dei capannoni, degli uffici e della portineria fiancheggianti la via Luino, si è resa disponibile una vasta area, ora oggetto di scavo per le fondazioni della struttura che avrà nei piani interrati i parcheggi a supporto del supermercato.

RIAPRE L'ORATORIO

(Fc) Con domenica 30 settembre riapre l'oratorio festivo a Domo. Il tema che farà da filo conduttore nell'anno della fede sarà: "JUMP!". Il Notiziario dell'Unità Pastorale così presenta la stagione oratoriana: "C'è un salto che dobbiamo fare perché corrisponde ad una chiamata che ci viene da Colui che ci ama. È il salto della fede, di chi corre incontro al Signore Gesù perché ha sentito la sua voce. È un salto coraggioso che è segno di una scelta risoluta, che riempie il cuore di gioia. Questo salto per i ragazzi dei nostri oratori, in quest'Anno della fede che il Papa ha voluto per la Chiesa, diventa per noi un grido forte: "JUMP!".
Prepariamo i ragazzi a fare questo salto, sproniamoli e animiamoli con tutto l'entusiasmo che la nostra fede sa generare e sa trasmettere, dicendo loro: "Salta! Fidati! Balza in piedi, fai "jump!", come quel cieco sulla strada che parte da Gerico, come Bartimeo, e vieni da Gesù, insieme ai tuoi compagni; chiedigli con fiducia quello che hai nel cuore, non dare nulla per scontato, prega con semplicità, e vedrai che ci sarà una risposta che vale la tua felicità: anche a te Gesù dirà: "Va', la tua fede ti ha salvato". Insieme, con la fede che condividiamo nell'unico Dio, il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo, rinnoveremo la nostra scelta di seguire il Signore lungo la strada che lui va tracciando per noi. L'incontro con il Signore Gesù sarà il cuore di questo Anno oratoriano 2012-2013 che coincide sostanzialmente con l'Anno della fede voluto da Papa Benedetto XVI "per riscoprire la gioia nel credere e ritrovare l'entusiasmo nel comunicare la fede".

 

CALCIO VALTRAVAGLIA

(Fc) Terza giornata e prima vittoria del Valtravaglia sul campo di Bodio Lomnago. Al 25' passa in vantaggio con rete di Cervaro; Broggi pareggio. L'esito finale è fornito da un rigore di El Hafydy.
Il Valtravaglia ha ora 4 punti, a metà classifica. Prossimo turno in casa con l'Angerese.

FESTA PER LUCIANO GRIGGIO

(Fc) Porto e Domo accolgono domenica 7 ottobre il nuovo diacono Luciano Griggio che ha ricevuto la consacrazione dalle mani del card. Scola il 29 settembre scorso in Duomo.
Fa parte di gruppo di sette "diaconi permanenti" di cui 6 sposati e padri di famiglia, di età compresa tra i 50 e i 61 anni. Sono trascorsi 25 anni da quel 17 settembre 1987 quando il cardinale Carlo Maria Martini istituì ufficialmente con Decreto arcivescovile il diaconato permanente nella Diocesi ambrosiana: un ministero dalle origini antiche. Dal 1990 sono stati ordinati 120 diaconi permanenti. Si tratta di uomini celibi o coniugati che, accanto all'impegno per la famiglia e la professione, sono attivi nelle parrocchie per annunciare la Parola di Dio e per il ministero della carità.
Di origini lavenesi, Luciano Griggio collabora con i fratelli nell'azienda di famiglia che fabbrica letti. Da alcuni anni presta il suo servizio nella parrocchia di Castelveccana che lo ha festeggiato il 30 settembre scorso. Lo abbiamo già conosciuto anche noi in diverse occasioni, soprattutto per le feste patronali, e domenica prossima parteciperà alle s. Messe delle 10 a Porto e delle 11 a Domo.
(nella foto: Luciano Griggio a Domo per la festa patronale 2010)

 

SCUOLA DI CANTO

(Fc) Martedi 9 ottobre riprendono gli incontri della cantoria di Domo per preparare i prossimi impegni: la festa dell'Immacolata e degli anniversari di matrimonio, e il s. Natale.
Le prove si tengono a Domo, il martedi dalle ore 20.45 alle 22 circa. Se qualcuno vuole aggiungersi al gruppo, è il benvenuto. La corale è impegnata a svolgere unicamente un'attività di servizio alla liturgia, per favorire la partecipazione dell'assemblea alle celebrazioni.

 

SERVIZIO CARITAS

(Fc) Gli incaricati della Caritas parrocchiale sono presenti presso i locali della Casa degli Angeli (Via Roma, Porto Valtravaglia) nei seguenti giorni: martedi 9 ottobre, martedi 23 ottobre dalle 16 alle 17.

ORATORIO IN FESTA

((Fc) Domenica 14 settembre grande festa d'apertura dell'Oratorio festivo a Domo. Don Walter e gli animatori aspettano tutti i ragazzi già dal mattino per la celebrazione della s. Messa alle ore 11 (a Domo); dalle 14 prenderanno avvio i giochi, anche con i genitori che vorranno partecipare.
L'attività dell'oratorio è un mezzo per far socializzare i ragazzi con gli amici e conoscerne dei nuovi; anche la preghiera ed il canto concorrono a fare squadra e far trascorre un bel pomeriggio ai partecipanti.
Con mercoledi 17 ottobre iniziano anche gli incontri di catechesi per ragazzi (alle ore 15 a Porto) e con domenica 21 ottobre (alle ore 10 a Domo), dalla terza elementare per la preparazione ai sacramenti e fino alla terza media.
Nella recente riunione dei catechisti, don Walter ha manifestato la sua soddisfazione ed il suo ringraziamento per il bel gruppo che si dedica nell'educare alla fede i bambini e i ragazzi, mettendo a disposizione tempo ed impegno.

 

EVIDENZE IN PARROCCHIA

(Fc) Dopo l'inizio dell'oratorio con la bella festa di domenica scorsa, con tanti ragazzi e tanti genitori, prima alla s. Messa e poi per mangiare insieme polenta e spezzatini... prende ora avvio anche l'anno catechistico. Come ormai si fa da diversi anni, l'Unità Pastorale offre due possibilità anche per venire incontro alle diverse esigenze familiari e alle attività sportive che ormai sono diventate parte integrante (e spesso preponderante) del tempo extra scolastico dei ragazzi: al mercoledi pomeriggio ore 15 per chi sceglie di partecipare a Porto, domenica mattina ore 10 per chi sceglie invece Domo. Per il gruppo Cresima gli incontri saranno per tutti a Domo alla domenica mattina, anche per favorire la partecipazione alla s. Messa delle ore 11.
Domenica 21 ottobre ci sarà, presso l'oratorio di Domo, alle 20,30 anche la prima riunione dopo l'estate del Consiglio Pastorale. All'ordine del giorno la programmazione fino a Natale e un aggiornamento sullo stato dei lavori alla chiesa di Porto, oltre ad eventuali altri argomenti che saranno proposti dai consiglieri.

PORTA UNA POESIA DAVANTI AL PRESEPE

(Fc) Potrebbe essere questo il titolo dell'invito che l'Unità Pastorale di Porto e Domo porge quanti sono sensibili al Natale ed ai suoi valori. Come riporta il Notiziario di Novembre, in distribuzione presso tutte le famiglie in questi giorni, Per rendere più partecipate le serate di inaugurazione dei presepi delle frazioni (Porto, Domo, Musadino, Ligurno, Torre, Sarigo e Saltirana) il Consiglio Pastorale ha deciso di offrire la possibilità di presentare una propria poesia o un proprio pensiero/riflessione sul tema del Natale, che saranno lette durante la celebrazione religiosa di ogni singola serata, adottando il seguente Regolamento.
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, indipendentemente dall'età, con un'opera inedita, se "poesia" della lunghezza massima di 20 righe; se "pensiero/riflessione" della lunghezza massima di 10 righe.
Si può partecipare contemporaneamente alle due sezioni, con una sola opera per ciascuna sezione.
I testi dovranno essere scritti al computer, oppure a macchina, o a stampatello a mano, purché leggibili; completi di nome e cognome dell'autore, firma e recapito telefonico.
Le opere dovranno pervenire alla Casa parrocchiale di DOMO entro la sera della prima domenica di dicembre.
Le opere saranno selezionate e scelte in modo insindacabile da una apposita giuria nominata dal Parroco e da lui presieduta. Le opere prescelte saranno lette, preferibilmente dai rispettivi autori, durante le serate di inaugurazione dei presepi.
Gli autori delle opere prescelte saranno tempestivamente informati circa la data, l'orario ed il luogo in cui avverrà la lettura dei loro componimenti. Nessuna comunicazione sarà dovuta per le opere non scelte.
Le opere pervenute non saranno restituite e resteranno di proprietà della Parrocchia che potrà utilizzarle a sua discrezione nella maniera più opportuna.
Gli autori, consegnando il proprio componimento, accettano il presente regolamento, acconsentono al trattamento dei dati personali per le finalità connesse alla manifestazione, rinunciano a qualunque forma di compenso o di diritti per l'utilizzo delle proprie opere.
Il presente Regolamento è pubblicato sul sito Internet dell'Unità Pastorale all'indirizzo: http://digilander.libero.it/domoparrocchia.

 

ANNIVERSARI DI MATRIMONIO

(Fc) Sabato 8 dicembre come è ormai consolidata tradizione, sarà celebrata la festa degli anniversari di matrimonio. In programma alle ore 18.00 la s. Messa nella chiesa di DOMO, alle ore 20.00 CENA INSIEME al Ristorante Cristallo di Cittiglio. (Menu: antipasti; due primi; due secondi; contorni; dessert; torta; caffè; acqua e vino. Quota di partecipazione: € 35,00
Coloro che si sono sposati a Porto o a Domo riceveranno l'invito personale. Chi non si è sposato a Porto o a Domo e coloro che per un disguido non ricevono l'invito e intendono partecipare sono pregati di comunicarlo al più presto a don Walter.
Alla cena possono partecipare tutti anche quelli che non celebrano i 5, 10, 15, 20, 25, 30, ecc. anni di Matrimonio prenotandosi per tempo. A tutti gli sposi presenti alla celebrazione in Chiesa verrà consegnato un piccolo omaggio floreale.

 

RESTAURO DELLA CHIESA

(Fc) Sono iniziati i restauri esterni della chiesa di Porto cui seguiranno quelli interni: chi volesse contribuire alla spesa può farlo versando direttamente sul c/c bancario aperto presso la Banca Popolare di Bergamo - Porto Valtravaglia intestato a "restauri chiesa di Porto" - Codice IBAN: IT66M 05428 50401 000000002399.

 

25 ANNI DI PRESEPI
(Fc) E' ormai un piccolo record quello raggiunto dall'Unità Pastorale Porto Domo per la sua iniziativa di realizzare i presepi negli angoli caratteristici delle sue sette frazioni. Quest'anno si celebra il venticinquesimo con una nuova proposta che sta incuriosendo molti. E' stato rivolto un invito a proporre poesie e piccole riflessioni sul Natale, che saranno lette nelle serate inaugurali dei presepi. Il regolamento di partecipazione è pubblicato sul sito internet della comunità (http://digilander.libero.it/domoparrocchia) e affisso alle bacheche delle chiese, oltre che in distribuzione all'interno delle chiese stesse.
La partecipazione è libera a tutti, per opere in lingua italiana e, perché no, anche il dialetto, sempre all'insegna di riscoprire la tradizione insieme alla festa più cara al cuore di tutti.

PORTA APERTA CARITAS
(Fc) Il servizio Caritas parrocchiale è aperto come di consueto al martedi: questo mese, oltre al 6 novembre passato, sarà il 20 novembre prossimo, dalle 16 alle 17 nei locali di Via Roma.

FESTA DEL RINGRAZIAMENTO
(Fc) Domenica prossima gli agricoltori e i lavoratori della terra celebreranno la festa del ringraziamento per l'annata agricola trascorsa. Il raduno dei mezzi da lavoro sarà sulla piazza di Domo per le ore 11, quando sarà celebrata la s. Messa cui seguirà la benedizione dei mezzi stessi e un convito d'amicizia.

MAGAZZINO CARITAS

(Fc) Queste le prossime aperture del magazzino Caritas dell'Unità Pastorale Porto/Domo:
Sempre di martedi, il 20 novembre, il 4 e il 18 dicembre, dalle ore 16 alle 17.

 

SETTE SERE DAVANTI AL PRESEPE

(Fc) E' ormai pronto il calendario delle serate dei presepi delle frazioni, i cui rappresentanti si sono riuniti nel giorni scorsi per concordare le date di inaugurazione. Quest'anno l'iniziativa ha raggiunto il suo venticinquesimo anno e la ricorrenza sarà rimarcata in ogni presepe. Inoltre si aggiunge la proposta di leggere poesie o piccoli pensieri sul Natale, composti liberamente da chi ama questa espressione e che dovranno pervenire alla casa parrocchiale di Domo entro la seconda domenica di dicembre. Gli autori prescelti, uno per sera, saranno invitati a presentare il proprio componimento durante la cerimonia di inaugurazione. Le opere comunque pervenute saranno tutte pubblicate sul sito internet della parrocchia. Maggiori informazioni sul regolamento di partecipazione, che è libero a tutti, alle bacheche delle chiese o direttamente sul sito http://digilander.libero.it/domoparrocchia alla pagina delle news.

 

RESTAURO DELLA CHIESA DI PORTO

(Fc) Continuano alacremente, anche grazie alle belle giornate, i lavori di restauro esterno della chiesa parrocchiale di Porto, per la quale anche la Soprintendenza nei giorni scorsi ha dato il benestare ai colori da utilizzare. Intanto la ripulitura delle facciate ha riservato non poche sorprese, come la riscoperta di un affresco della Madonna sopra una porta chiusa da decenni; le tracce di un'altra porta e di una finestra le cui chiusure sono risalenti a periodi in cui vennero fatti lavori importanti quali l'innalzamento del campanile e la realizzazione della nuova cella campanaria, lo sbancamento della piazza rialzata che andava a lambire la parete laterale della chiesa e poi trasformata nel piazzale attuale, la costruzione del pronao davanti all'ingresso principale e lo spostamento della scalinata che conduceva alla chiesa, portata dal centro facciata al lato della Casa degli Angeli.
Per coloro che volessero contribuire alle spese di restauro, che all'interno comprenderanno anche gli altari laterali e l'affresco degli angeli musicanti della cappella della Madonna, è stato aperto un apposito conto corrente presso la filiale di Porto Valtravaglia della Banca Popolare di Bergamo intestato a "restauri chiesa di Porto" - Codice IBAN: IT66M 05428 50401 000000002399.

 

PRESEPI IN POESIA

(Fc) L'iniziativa lanciata dall'Unità Pastorale Porto-Domo in occasione del venticinquesimo dei presepi sta riscuotendo molto interesse. Sono già arrivate alcune opere, soprattutto poesie, da leggere nelle sette serate inaugurali di altrettanti presepi delle frazioni. Lo ricordiamo: tutti possono portare in parrocchia a Domo entro la seconda domenica di dicembre, un proprio scritto inedito (riflessione o poesia) sul tema del Natale. Una apposita giuria sceglierà le opere che saranno lette preferibilmente dagli autori durante la cerimonia presso i presepi. Tutte le opere saranno comunque pubblicate sul sito internet dell'Unità Pastorale dove gli interessati possono anche leggere il Regolamento di partecipazione completo.

 

LAVORI IN CORSO

(Fc) Con questa settimana sono stati avviati anche i lavori propedeutici al rifacimento dell'interno della chiesa di Porto, in quanto le facciate esterne sono quasi ultimate. Ci sarà qualche disagio per la messa festiva e le altre cerimonie... ma a Pasqua si prevede di rientrare nell'edificio sacro completamente rimesso a nuovo.
Come segnalavamo la scorsa settimana, è stato recuperato un affresco della Madonna sulla porta laterale verso la piazza e due finestre a lunetta sopra le porte della facciata. Inoltre è stato riportato alla luce, sempre sulla facciata, un pezzo di antico intonaco sul quale risulta graffito l'anno dei lavori eseguiti nel 1664.

APPUNTAMENTI IN PARROCCHIA

(Fc) Il mese di dicembre è ricco di appuntamenti religiosi, ma che comprendono anche momenti in cui la comunità si ritrova e fa festa insieme, ritrovando valori e spazi anche di convivialità e di festa e tradizione popolare.
Si comincia la sera della Festa dell'Immacolata (8 dicembre) in cui si festeggiano gli Anniversari di Matrimonio. Ore 18.00 è prevista a Domo una S. Messa per gli sposi, mentre è sospesa la S. Messa delle ore 17.30 a Porto. A tutti gli sposi presenti sarà offerto da don Walter un omaggio floreale. Poi, per chi lo vorrà, c'è la possibilità di una cena insieme al Ristorante Cristallo di Cittiglio. Si accettano prenotazioni fino al giorno prima.
In questo fine settimana il Gruppo Caritas organizza il tradizionale mercatino, con lo scopo di raccogliere qualche contributo utile a fronteggiare le necessità degli assistiti, che sono attualmente una quarantina. Gli incaricati saranno venerdì 7 dicembre alle ore 17.30 a S. Genesio; sabato 8 dicembre a Porto alle ore 10.00; a Domo alle s. Messe delle ore 8 delle 11 di domenica 9 dicembre e a Porto tutto il giorno.
Il magazzino Caritas sarà aperto martedi 18 dicembre dalle ore 16 alle 17 nei locali di Via Roma.

SETTE SERE DAVANTI AL PRESEPE

(Fc) Fino a domenica 16 dicembre possono essere presentati in parrocchia i propri componimenti in prosa o in poesia che saranno selezionati e letti in occasione delle sette serate inaugurali dei presepi; manifestazione questa ormai giunta al traguardo dei suoi primi venticinque anni. Sono intanto state già fissate le sette serate: lunedi 17 dicembre Musadino, martedi 18 dicembre Ligurno, mercoledi 19 dicembre Sarigo, giovedi 20 dicembre Saltirana, venerdi 21 dicembre Torre, sabato 22 dicembre Porto, domenica 23 dicembre Domo, sempre alle ore 20,30. Tutte le opere pervenute saranno poi pubblicate sul sito internet della parrocchia dove si può trovare anche il regolamento di partecipazione (http://digilander.libero.it/domoparrocchia).
La s. Messa di mezzanotte di Natale sarà unica e celebrata quest'anno nella chiesa di Domo. Sabato 19 gennaio 2013 alle ore 20 è infine prevista la altrettanto tradizionale Cena dei Presepi la cui partecipazione è aperta tutti. Sarà un po' la conclusione delle feste natalizie e l'occasione per chiacchierare su future proposte e iniziative.

 

PRESEPI: SUCCESSO DI TRADIZIONE E NOVITA'

(Fc) Questa settimana è stata caratterizzata dall'inaugurazione dei presepi delle frazioni dell'Unità Pastorale Porto - Domo: un successo della tradizione che ha visto la realizzazione di presepi originali ma sempre coerenti con i ricordi della nostra infanzia. Muschio, torrentelli, grotte, casette, castelli di Gerusalemme, e poi pastori, tante pecorelle, stella cometa e re magi, l'hanno fatta da padrone nelle diverse ricostruzioni della Natività. Quest'anno si è aggiunta la novità. L'invito rivolto a tutti di presentare una poesia o una riflessione sul Natale, ha prodotto oltre quaranta opere, una ventina di pensieri e una ventina di poesie, alcune anche in dialetto, che gli autori hanno presentato davanti al presepe della loro frazione. Sono stati momenti davvero emozionanti, anche per coloro che hanno letto i propri testi davanti ad un pubblico attento, in un'atmosfera resa ancor più intensa da appropriati sottofondi musicali tratti da pive e pastorali. Le riflessioni del breve rito religioso sono state guidate da don Walter su testi preparati dal diacono Luca Costantini e accompagnate dai canti della tradizione. Nel fine settimana gli appuntamenti sono: venerdi 21 dicembre a Torre, sabato 22 dicembre a Porto, domenica 23 dicembre a Domo, sempre alle ore 20,30. Nel corso dell'ultima serata saranno anche consegnati agli autori delle riflessioni e poesie gli attestati di partecipazione a questa iniziativa che ha contrassegnato il venticinquesimo dei presepi della Valtravaglia.
Tutte le opere pervenute saranno poi pubblicate sul sito web della parrocchia (http://digilander.libero.it/domoparrocchia).

 

TELSA: AVANZAMENTO LAVORI
(Fc) Complice il tempo buono, a parte qualche giorno di pioggia il mese scorso e la modesta recente nevicata, continuano alacremente i lavori di realizzazione del primo lotto nell'area ex Telsa, e più precisamente si sta lavorando per il piano interrato destinato a parcheggio e fondamenta del nuovo supermercato. L'area interessata è stata ampiamente scavata e rinforzata lungo il perimetro, è stata fatta una micropalificazione di sostegno ed ora si sta gettando il calcestruzzo. Gli ingressi del cantiere fanno intravedere i lavori in corso, mentre alcuni pannelli illustrano al pubblico come sarà l'esito finale dell'opera, già visibile nella elaborazione computerizzata del progetto: la chiesetta della Madonna delle cappelle appare liberata dalle strutture dell'ex stabilimento, inserita nel verde e contornata da marciapiedi, davanti alla nuova rotatoria che regolerà il traffico sull'incrocio della strada provinciale con l'entrata in paese ed il supermercato.